Elseworld renderà canonica la serie The Flash degli anni ’90?

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Stamattina vi abbiamo mostrato una nuova immagini ufficiale, non leak, dal set di Elseworld, il nuovo crossover fra le serie DC del network The CW che arriverà in quel di Dicembre sui piccoli schermi di tutto il mondo, e mentre alcuni ancora prendono in giro Stephen Amell nel costume di Flash, che purtroppo dobbiamo dire non si adatta bene al suo fisico, altri esultano per un altro particolare.

Stephen Amell, condividendo l’immagine che potete vedere qui sotto, ha rivelato sui social media che John Wesley Shipp farà ritorno nell’Arroverse con il costume classico di The Flash che ha indossato nella famosa serie degli anni ’90.

Questo potrebbe essere semplicemente un dolce easter egg per i più accaniti, e in la con l’età, fan della DC Comics televisiva, ma in realtà potrebbe nascondere molto di più sotto il tappeto. Nel primo anno di programmazione della serie The Flash fummo introdotti al multi-verso, e nel secondo il nostro velocista scarlatto ha effettivamente viaggiano in questo spazio di possibilità infinite.

La prima volta vedemmo infatti l’interno del tunnel trans-dimensionale che ha portato Barry su Terra-2, e in quel vortice di possibilità dall’aspetto acquoso abbiamo intravisto quella che sarebbe poi diventata una delle colonne portanti del DCTV Universe, Supergirl, al tempo di proprietà della CBS. I più attenti però al tempo hanno anche scorto il nostro John Wesley Shipp nel costume storico della sua serie, cosa che fece partire immediatamente mille speculazioni. Adesso l’attore torna nell’Arroverse con il suo costume classico, possiamo pensare che il crossover renderà la serie degli anni ’90 canonica nell continuity?