Emma Mackey scherza sui tweet che la descrivono come somigliante a Margot Robbie

Sì, Emma Mackey ha visto i tweet su di lei che assomiglia a Margot Robbie. In effetti, è in parte il motivo per cui è stata scelta insieme a Robbie nel Barbie di Greta Gerwig.

“È semplicemente divertente”, dice a Total Film. “E penso che Margot abbia avuto la grazia e l’umorismo di giocare su questo, e permettermi di essere nel suo stesso film – dio la benedica. È solo uno scherzo nella vita reale. Non ci somigliamo per niente, ma non mi dispiace. È Margot Robbie. È la migliore. La ammiro così tanto. Non mi interessano i confronti. Ma sarebbe bello andare oltre.”

Nonostante Mackey pensi che non si somiglino per niente, Internet probabilmente non è d’accordo.

“Il mio sogno era lavorare con Greta”, dice. “Quando è arrivato il momento, ero tipo: ‘Ho bisogno di fare un’audizione’. Ero davvero emozionata perché Greta è la mia eroina e la adoro. Lavorare con lei è stato tutto ciò che avrei potuto sognare. È piuttosto speciale. È una delle migliori sceneggiature che tutti noi avessimo letto.”

Per quanto riguarda il tono del film, Mackey dice che è davvero inaspettato sotto molti aspetti. Secondo l’attrice, Le persone hanno un’idea di come sarà il film, ma rimarranno sorpresi.

Prima che Mackey appaia in Barbie, interpreterà Emily Brontë nel film biografico in uscita Emily, dell’attrice e regista Frances O’Connor, che arriverà nei cinema il 14 ottobre.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: