Fantastici 4: Matt Shakman è in trattative per dirigere il film Marvel Studios

Matt Shakman, il regista televisivo veterano che ha portato i Marvel Studios nell’era della televisione ad alto budget, è in trattative per fare il salto ai film del MCU con Fantastici 4, stando a The Hollywood Reporter.

Shakman è diventato uno dei preferiti della Marvel grazie a WandaVision, vincitrice di un Emmy, la prima serie MCU pubblicata su Disney+. Ha esordito come regista nella commedia It’s Always Sunny in Philadelphia prima di passare a Il Trono di Spade. Nel luglio del 2021, la Paramount lo ha incaricato di dirigere il prossimo film di Star Trek, che attualmente è datato 22 dicembre 2023. Non è chiaro se rimarrà coinvolto.

Altri registi che sono stati ponderati per il progetto includevano il regista di Love and Monsters, Michael Matthews, e il regista di Dog, Reid Carolin. I due finalisti alla fine erano Matthews e Shakman, secondo le fonti.

Fantastici Quattro darà il via alla fase 6 del MCU, con il film in uscita l’8 novembre 2024. Non si dettagli sul il casting, ma John Krasinski, che è stato a lungo un fan favourite per il ruolo, è apparso come una versione di Reed Richards/Mr. Fantastic in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, uscito a maggio. Tuttavia, questa era una versione dell’universo alternativo del personaggio, il che significa che non è detto continuerà con il personaggio.

Lo scrittore Stan Lee e l’artista Jack Kirby hanno presentato il team composto da Mr. Fantastic, The Invisible Woman, the Human Torch and the Thing nelle pagine di Fantastic Four n.1 nel 1961. Il fumetto ha reinventato l’etichetta, allora nota come Timely Comics, e lanciato l’Universo Marvel come una tela narrativa condivisa.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: