Fear Street: ecco il trailer dell’atteso progetto Netflix basato sui romanzi YA di RL Stine

Dopo quelli che sono sembrati anni in segretezza, il progetto Netflix ha si è finalmente presentato con un trailer completo che anticipa la trilogia di film di Fear Street, tutti diretti da Leigh Janiak e ispirati alla serie di romanzi per giovani adulti di RL Stine.

A rendere il progetto ancora più ambizioso è che tutti e tre i film sono stati girati in una produzione estesa, con luglio come il mese che vedrà ogni capitolo dela franchise debuttare a una settimana di distanza l’uno dall’altro.

Tutti e tre i film sono diretti da Leigh Janiak (Honeymoon, Outcast, Scream the TV Series), con una storia interconnessa fra tutti e tre i film.

La sinossi dei vari film recita:

  • Fear Street: 1994 – Nel 1994, all’indomani di una brutale tragedia a Shadyside, Ohio, un gruppo di adolescenti scopre che una serie di eventi orribili che hanno afflitto la loro città per molti anni potrebbero essere la causa, e loro potrebbero essere le prossime vittime;
  • Fear Street: 1978 – Nel 1978, Camp Nightwing è diviso tra campeggiatori e consiglieri che provengono dalla prospera città di Sunnyvale, come anche fra campeggiatori e personale di manutenzione della città oppressa di Shadyside, ma quando gli orrori della storia condivisa delle loro città prendono vita, tutti devono unirsi per risolvere un mistero terrificante prima che sia troppo tardi.
  • Fear Street: 1666 – Nel 1666, una città coloniale è presa da un’isterica caccia alle streghe che ha conseguenze mortali per i secoli a venire, e spetta agli adolescenti nel 1994 cercare di porre fine alla maledizione della loro città, prima che sia troppo tardi.

Fear Street Part 1: 1994 debutterà il 2 luglio, Fear Street Part 2: 1978 debutterà il 9 luglio e Fear Street Part 3: 1666 debutterà il 16 luglio.

“Come regista di Fear Street, ma anche solo come amante del cinema, ero così entusiasta di rendere omaggio ad alcune delle grandi epoche dei film horror”, ha condiviso Janiak in una dichiarazione. “Per il 1994, Scream è stato al di sopra di tutto il resto – è l’horror di punta degli anni ’90 e, credo, uno dei film più brillanti mai realizzati, punto. Poi per il 1978, ho avuto modo di guardare al periodo d’oro dei film slasher: venerdì 13, Halloween, Nightmare on Elm Street. Per il 1666… ​​ho trovato la migliore ispirazione per me nel meraviglioso mondo reso marcio di The New World di Terence Malick.”

Lo stesso Stine ha aggiunto: “La cosa che lega Fear Street alle persone di tutto il mondo è che abbiamo tutti le stesse paure. Non importa in quale paese ti trovi, tutti hanno paura del buio o hanno paura che qualcuno si nasconda nell’armadio, o paura di essere in qualche strano posto nuovo in cui non siamo mai stati prima. Abbiamo tutti le stesse paure.”

Qui sotto il trailer:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: