Film, serie e videogiochi: come #IoRestoACasa e sfuggo alla noia della quarantena da Coronavirus

Certamente le quarantene forzate non sono il massimo della vita, ma se vogliamo che questa influenza un po’ più aggressiva non dilaghi, dimostrando potere anche nel tasso di mortalità che per ora rimane più basso di quello d’infettività, è bene uscire il meno possibile, rimanere in un ambiente controllato e ammazzare il tempo come meglio possiamo.

Quindi oggi per ammazzare la noia di stare in casa forzatamente ed evitare che che il Coronavirus dilaghi ancora di più fino a portarlo a colpire persone a cui può effettivamente fare del male serio, andiamo con alcune attività che si possono fare stando a casa, tutto rigorosamente portato avanti con l’hashtag #IoRestoACasa.

Videogiochi

La prima cosa che ci viene in mente è un bel viaggio immersivo nel mondo dei videogiochi. Se avete una Play Station 4 e un abbonamento Play Station Plus, per esempio, potete usufruire dell’opzione giochi gratuiti per godersi un grande classico come Shadow of the Colossus o un più tranquillo Sonic Forces.

Shadow of the Colossus il remake rimasterizzato e ricostruito dell’omonimo classico per PS2 del 2005, creato da Fumito Ueda e del cosiddetto Team ICO. Un gioco veramente superlativo e nonostante si tratti di una riedizione, vista la profondità del lavoro effettuato da Bluepoint, è caldamente consigliato anche dai nostalgici del gioco originale. Per quanto riguarda Sonic Forces parliamo di un platform con Sonic, non un gioco imperdibile ma certamente qualcosa che stimolerà la vostra voglia di svago.

Ma ovviamente potete anche approfittare di sconti esclusivi per acquistare grandi titoli come l’edizione game of the year di Marvel’s Spider-Man, che al prezzo di 37, 49 euro promette di regalarvi diverse ore di divertimento per i fan di quel tipo di giochi – ovvero quelli simili ai giochi Batman: Arkham. Vi segnaliamo anche Death Stranding che con uno sconto del 20% arriva alla cifra di 63,99 euro. Se però i vostri gusti sono tutt’altro potete approfittare dello sconto della Kingdom Come: Deliverance Royal Edition a 27,99 euro, che contiene il gioco di ruolo open world, pluripremiato, Kingdom Come: Deliverance e tutti i DLC rilasciati: Treasures of the Past, From the Ashes, The Amorous Adventures of Bold Sir Hans Capon, Band of Bastards e A Woman’s Lot.

In ultimo, ma giusto per non dilungarmi troppo, vi consiglio anche l’offerta per Horizon: Zero Dawn edizione completa, non tanto per lo sconto in se in realtà di pochi euro, ma per il gioco che è un vero capolavoro senza tempo. Ovviamente non l’annuncio della serie HBO su The Last of Us potreste anche voler tornare a fareu un giro nell’America post-apocalittica, cosa che vi consigliamo vivamente.

Ovviamente se avete una buona connessione, 7 giorni di tempo per una prova gratuita e voglia di sottoscrivere un abbonamento Playstation Now potete giocare a grandi titolo in questo marzo 2020 come, Control (fino al 31 agosto 2020), vivamente consigliato, o ancora Shadow of the Tomb Raider, Wolfenstein II The New Colossus, Dead or Alive 5 Last Round, Toukiden Kiwami e Toukiden 2 e tanti altri.

Film e serie tv

Ovviamente non solo di videogiochi di vive, ma anche di tutte quelle piattaforme che ci permettono di godere dello streaming dei nostri contenuti preferito. Con Netflix, Prime Video, Now TV, Timvision, Infinity e tutte le piattaforme che abbiamo oggi, c’è l’imbarazzo della scelta riguardo cosa guardare e alle volte il problema è proprio questo. Ricordiamoci però che esistono ancora (si, davvero) gli acquisti e i noleggi in versione digital, ci possono venire in soccorso in questo momento, e un bel binge-watch può aiutarci ad arginare la noia e l’ansia da isolamento.

Potremmo fare una bella maratona di saghe che abbiamo già visto, ma che comunque portiamo nel cuore, come la saga di Harry Potter, che potete trovare tutta a noleggio su Infinity, o gratuita in 4K se fate la prova di un mese, e ovviamente sulla piattaforma di Mediaset poytete trovare buona parte della programmazione del network, se avete diletto per quei programmi, come anche le seguitissime serie DC della The CW (Supergirl, Arrow, The Flash, ecc….), la divertente e dolce serie God Friended Me, con Maurizio Merluzzo che in italiano doppia il protagonista principale, Prodigal Son, interessante procedural cop Michael Sheen di Good Omens e Halston Sage di The Orville.

Le serie sono davvero molte, ma Infinity brilla sopratutto per il catalogo film che assieme a Prime Video primeggia fra le piattaforme di streaming. Su Infinity possiamo vedere infatti la extended edition di The Shining, potete recuperare il Contagion di Steven Soderbergh, film del 2011 che in questi giorni molti ritengono profetico (non consigliato per gli ipocondriaci e gli ansiosi), o potreste vertere verso film più leggeri come Geostorm, un po’ d’ignoranza catastrofica con messaggio ambientalista in stile Emmerich ma firmata da Deand Devlin, il direttore della fotografia del regista tedesco. Ancora potreste godervi il dio dei mostri che combatte contro il drago a tre teste Ghidorah in Godzilla II: King of the Monsters.

Anche Netflix dona un offerta niente male, e in questo marzo pazzerello potreste voler fare un rewatch de La Storia Infinita, e cantare la meravigliosa colonna sonora, magari godervi le terze stagioni di serie come Elite (dal 13 marzo) e Riverdale (già sulla piattaforma), o le stagioni successive di serie molto seguite come Homeland (stagione 6), The Good Place (stagione 3) e Better Call Saul (stagione 5). Narcos: Messico, Vikings, Kingdom (stra-consigliata), fare come me il recupero di Sex Education e stupirsi, guardare la seconda stagione di Altered Carbon, meravigliosa serie cyberpunk.

O magari il vostro palato è più incline a gustare un buon film, e quindi potete guardare l’ultimo film di Martin Scorsese, The Irishman, recuperare La Teoria del Tutto con Eddie Redmayne nella parte di Stephen Hawking – anche se personalmente vi consiglio maggiormente il film della BBC con Benedict Cumberbatch se volete guardare un biopic sul celebre scienziato. Potreste lanciarvi in uno dei migliori prodotti del cinema italiano moderno, Smetto Quando Voglio, divertente e intelligente commedia sulle smart drugs, e ancora potreste fare un bel binge-watching di tutti i film animati dello Studio Ghibli di recente aggiunti al catalogo. Un esperienza che sicuramente vale la pena di fare.

Se avete un gusto per i prodotti più vecchi potreste apprezzare Intervista col Vampiro, oppure Monty Python e il Sacro Graal, assieme ad altri piccoli gioielli di John Cleese come Brian di Nazareth e la serie del Flying Circus. E ancora Beetlejuice, Frida, il meraviglioso District 9 (come tutto quello che Neill Blomkamp ha fatto), cult come Pulp Fiction, western moderni come Hell or High Water, horror-commedie come Quella Casa nel Bosco, capolavori che risplendono nella luce della sempiterna gloria come Drive e The Neon Demon, uno dei film ispirati ai fumetti più belli si sempre, Unbreakable, il grandissimo crime di David Ficher, Zodiac, tratto da una storia vera, tutta la saga di Jurassic Park. Se avete gusto per la fantascienza potete andare verso il capolavoro di Stanley Kubrick, 2001: Odissea nello Spazio, che se non avete visto non siete veri cinefili, oppure Interstellar, Mad Max: Fury Road, Donnie Darko e Predestination (preparatevi a qualcosa di cervellotico) il meraviglioso Her, o Eternal Sunshine of Spotless Mind – mki rifiuto di chiamarlo Se Mi Lasci Ti Cancello.

Da ultimo ma non meno importate, Prime Video, che sicuramente non è privo di grandi contenuti. Fra queli che ci sono venuti in mente subito possiamo consigliarvi Fantastic Mr. Fox, Snowpiercer, John Wick- Parabellum e Oldboy, giusto per cominciare con film già celebri ma che se non avete visto potete recuperare. Ovviamente se avete diletto per l’horror potete avventurarvi in Suspiria, remake di Luca Guadagnino davvero intrigante, o Il Passo del Diavolo, film sempre di genere horror e dall’anima un po’ più di b-movie, ma affascinante per la storia vera che c’è dietro. Ancora Il Filo Nascosto, oppure Edison con Benedict Cumberbatch.

Anche di serie il buon Prime Video è ricolmo, e mentre posso consigliarvi alcuni titoli come Undone (meritevole) e The Purge, che vive gfra alti e bassi, vi consiglio vivamente titoli come Star Trek: Picard, per i nostalgici della grande serie di fantascienza ma in realtà anche per i novizi; The Expanse, un piccolo gioiello che fu cancellato dal poco lungimirante SyFy Network e ripreso da Prime proprio per la sua natura di “nuovo Battlestar Galactica”, fatta di rapporti diplomatici, contatti umani, lotta per i ben di prima necessità e guerra fredda nello spazio. Hunters è un altro bel prodotto, davvero interessante, ma vi consiglio maggiormente Carnival Row, una serie urban fantasy di stampo vittoriano pregna anche di un messaggio anti-isolazionista e anti-razzista, con la più bella performance di Cara Delevingne che abbia mai visto.

E ancora Good Omens, recupero obbligato, The Boys, se avete diletto per le storie che dissacrano i super-eroi, The Man in The High Castle, se vi piacciono gli intrighi politici ambientato in un “mondo what if?”, e tantissimo altro ancora.

Quindi che cosa aspettate? Ne avete di cosa da fare!

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: