Finn guida una rivoluzione nel nuovo concept art dall’Episodio IX di Colin Trevorrow

Finn guida una rivoluzione in un concept art dalla versione di Star Wars 9 di Colin Trevorrow.

Leggi anche: il riassunto di un leak illustra la trama del film di Colin Trevorrow

All’inizio di quest’anno, sono emersi dettagli sulla sceneggiatura dell’Episodio IX di Trevorrow, intitolato Duel of the Fates, dando ai fan un assaggio di quello che avrebbe potuto essere. Come ci si poteva aspettare, c’erano diverse differenze chiave tra Duel of the Fates e The Rise of Skywalker di JJ Abrams. Nei mesi successivi, alcuni hanno persino sostenuto che Duel of the Fates sarebbe stato un film migliore e risuonato molto più come un vero sequel de Gli Ultimi Jedi che L’Ascesa di Skywalker.

Una parte fondamentale della trama di Duel of the Fates ha visto Finn e Rose Tico recarsi su Coruscant per attivare un faro nel vecchio tempio Jedi, rche avrebbe chiamato alle armi le persone dagli angoli più remoti della galassia utilizzando una vecchia tecnologia. In una battaglia su Coruscant, Finn si sarebbe ritrovato a guidare un esercito di stormtroopers ribelli che (come lui) disertarono dal Primo Ordine. E ora, poco dopo il discorso tenuto alla manifestazione BLM di Londra, il gesto di Boyega è diventato virale, ed è emerso un nuovo concept art di Finn in prima linea nella battaglia.

Condiviso da Steven Weintraub di Collider, l’opera mostra Finn con Poe Dameron, Rose, Chewbacca e una schiera di combattenti della Resistenza mentre si preparano per una lotta contro il Primo Ordine.

Potete vedere l’immagine qui sotto:

Questa illustrazione sta circolando ora a causa dei parallelismi con il discorso di Boyega, che ha raccolto molti elogi da fan e professionisti del settore. Un certo numero di registi di Hollywood di alto profilo, tra cui Jordan Peele ed Edgar Wright, hanno espresso il loro sostegno a Boyega e hanno affermato che adorerebbero lavorare con lui in un progetto futuro.

Anche l’account Twitter ufficiale di Star Wars e i membri della famiglia di Star Wars come Mark Hamill e JJ Abrams hanno sostenuto Boyega e il suo messaggio. Nel suo discorso, Boyega ha dichiarato: “Non so se avrò una carriera dopo questo, ma fanculo”, quindi è stato molto toccante vedere così tanti volti del mondo dello spettacolo radunarsi attorno a Boyega.

Qui sotto potete vederne alcuni esempi:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: