lunedì, Giugno 17, 2024
HomeProgrammi TVFiorello punge Fabio Fazio e Che tempo che fa, ma viene seccamente...

Fiorello punge Fabio Fazio e Che tempo che fa, ma viene seccamente smentito: cosa sta succedendo!

Durante la presentazione di Viva Rai 2, Fiorello ha fatto una dichiarazione che ha lasciato tutti a bocca aperta. Secondo il noto showman, come riportato da TvBlog, il programma Che tempo che fa di Fabio Fazio sarebbe in ritardo di un minuto rispetto alla diretta. Il motivo di questa scelta, secondo lui, sarebbe legato alla necessità di tagliare eventuali espressioni offensive o blasfeme.

Fiorello, i sospetti sul Nove e su Che tempo che fa

Fiorello ha spiegato di aver scoperto la notizia soltanto durante la registrazione di un’altra trasmissione, quando era intervenuto a Che tempo che fa. Non essendo presente nel momento della trasmissione del programma, ha cominciato a domandarsi se la sua interpretazione della differita di un minuto fosse corretta. In un primo momento, molti hanno interpretato le parole di Fiorello come una battuta. Infatti, di recente, l’artista aveva lanciato numerose gag e bufale. Tra le più famose, la voce di Jovanotti in gara al prossimo Festival di Sanremo e la possibile nomina di Fedez come direttore artistico del Festival 2025.

Tuttavia, in questa occasione, le parole dello showman sono state articolate e argomentate in modo preciso e dettagliato. Durante la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Viva Rai 2, il presentatore ha spiegato che se qualcuno avesse detto una parola offensiva o una bestemmia durante Che tempo che fa, ci sarebbero stati 60 secondi di tempo per interrompere il feed e salvare ciò che è possibile per evitare l’esposizione pubblica.

Fabio Fazio, conduttore di Che tempo che fa (foto ANSA)

La smentita della rete

Fiorello ha citato un episodio che si è verificato l’altro giorno, quando è stato chiamato in diretta a Che tempo che fa su Nove. Lo showman ha spiegato di aver chiamato Fabio Fazio durante la pubblicità per partecipare alla trasmissione. Il conduttore, però, gli avrebbe detto di chiamarlo un minuto dopo la pubblicità, perché erano in differita di un minuto. Queste parole hanno lasciato tutti sbalorditi, perché sembravano troppo precise per essere una semplice battuta.

Tuttavia la rete Nove, contattata da TvBlog, ha smentito categoricamente la versione dei fatti di Fiorello. La rete ha dichiarato che Che tempo che fa viene trasmesso in diretta, senza alcuna strategia di differita. Nonostante tutto, rimangono dubbi sulle cause che hanno portato Fiorello a percepire questa differita, a meno che non si tratti di una semplice confusione dovuta alla visione dei contenuti in streaming.

In ogni caso, la conferenza stampa è stata un successo e ha visto una grande partecipazione di pubblico e di esperti del settore, che hanno apprezzato l’approccio innovativo e coinvolgente presentato dalla Rai. La nuova stagione di Viva Rai 2, infatti, promette di essere un grande successo.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News

Recent Comments