First Kill: Netflix cancella la serie dopo la prima stagione

Netflix non continuerà con una seconda stagione First Kill, la sua serie drammatica per adolescenti sui vampiri prodotta da Emma Roberts.

Le decisioni di rinnovo/cancellazione di Netflix di solito si riducono alle visualizzazioni rispetto al costo. First Kill, che vede nel cast Sarah Catherine Hook e Imani Lewis, presentava per lo più talenti emergenti e ha avuto una decente dose di visualizzzazioni su Netflix.

Rilasciato il 10 giugno, First Kill è entrato nella Top 10 settimanale dello streamer per le serie TV in lingua inglese nei suoi primi tre giorni di uscita, classificandosi al numero 7 con 30,3 milioni di ore visualizzate. Ha raggiunto il numero 3 nella sua prima settimana di rilascio con 48,8 milioni di ore visualizzate, dietro Stranger Things 4 e Peaky Blinders Stagione 6, e ha trascorso un’altra settimana nella Top 10 prima di cadere. La serie ha superato facilmente 100 milioni di ore visualizzate nei primi 28 giorni dal rilascio.

Secondo le fonti, la serie, che non ha avuto la resistenza in top della maggior parte dei successi di Netflix, non ha ancora raggiunto le soglie di visualizzazione al completamento degli episodi. Il lancio di serie per adolescenti di successo è stato impegnativo per tutti gli streamer; HBO Max ha appena cancellato Gordita Chronicles.

Scritto da Felicia D. Henderson e dall’autrice di successo Victoria “VE” Schwab, First Kill è basato su un racconto di Schwab. Quando arriva il momento per l’adolescente vampira Juliette (Hook) di fare la sua prima uccisione in modo da poter prendere il suo posto in una potente famiglia di vampiri, lei punta gli occhi su una nuova ragazza in città di nome Calliope (Lewis). Ma con grande sorpresa di Juliette, Calliope è una cacciatrice di mostri, proveniente da una famiglia di celebri assassini. Entrambi scoprono che l’altro non sarà così facile da uccidere e, sfortunatamente, l’amore ci mette lo zampino.

Il cast comprendeva anche Elizabeth Mitchell, Aubin Wise, Jason Robert Moore, Gracie Dzienn, Will Swenson, Phillip Mullings Jr., Dominic Goodman e Dylan McNamara.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: