Ford v Ferrari: una serie di prime immagini dal nuovo film di James Mangold!

Christian Bale e Matt Damon corrono verso la stagione dei premi nell’esclusivo primo look donatoci da EW al loro attesissimo nuovo film, Ford v Ferrari.

Penseresti che i due vincitori del premio Oscar interpreterebbero le leggende automobilistiche nella vera storia della battaglia per la supremazia alle corse. Ma invece, Bale e Damon sono dentro come la parte dell’equipaggio di appassionati di auto che erano al centro della battaglia tra le compagnie.

“Questo è Davide contro Golia, contro Golia”, dice Bale. “Hai il Golia industriale con Ford e il carismatico Golia per reputazione con Ferrari, e poi questa vera storia del trionfo dei disadattati.”

Nell’era del blockbuster dei supereroi, Ford v Ferrari è un titolo parte di “una specie in via di estinzione”, secondo il regista James Mangold. Ricorda Damon: “Mentre stavamo girando abbiamo scherzato sul fatto che fosse l’ultimo film di sempre. Fortunatamente, abbiamo avuto questo grande dramma coi personaggi con cui giocare, che si trovava all’interno di tutta un’altra storia.

Ma l’approccio alla vecchia scuola è stato fondamentale per preservare il cuore del film.

“Queste sono persone vere con amori, perdite e paure che non sono gestite in tre mini-momenti tra i successivi 100 decibel in sequenze di azione di 12 minuti”, dice Mangold. “Ed è un tour de force che agisce attraverso Matt e Christian, che non sono mai stati migliori”.

Ambientato sullo sfondo della 24 Ore di Le Mans del 1966 in Francia, il film segue l’intrepido pilota britannico Ken Miles (Bale) e la missione del designer americano Carroll Shelby (Damon) di costruire un’auto rivoluzionaria che avrebbe permesso a Ford di sfidare il marchio Ferrari.

“E’ una storia su questi due amici che lavorano per far capire come si fa a trattare con gli idioti in giacca e cravatta che non sanno nulla di corse”, dice Bale. “Il tutto trascende le corse e diventa qualcosa che cattura lo spirito di persone che sono disposte a rischiare tutto per il loro amore.”

Con un cast che include anche Caitriona Balfe (Outlander), Tracy Letts (Lady Bird), Josh Lucas (Sweet Home Alabama) e Jon Bernthal (The Punisher), Mangold è stato costretto a creare un “Butch and Sundance nel mondo delle corse”, con Damon e Bale. Ha creato un prodotto che è molto più un film di relazioni e meno un documento storico. Ma le gare erano ovviamente fondamentali, specialmente per Mangold, che ha ripercorso le lezioni apprese dalla sua versione di Wolverine.

“Uno degli obiettivi principali di Logan era il fatto che il genere dei supereroi fosse diventato troppo dipendente dalla CGI, quindi volevo renderlo il più emotivamente e fisicamente possibile. E questo è stato riportato anche in Ford v Ferrari. Volevo vedere un film di corse in cui le auto non erano tutte creazioni digitali ed eravamo davvero là fuori nella pista. Non solo per parlarne con la stampa, ma perché fa davvero una differenza fisica quando lo vedi sullo schermo.”

Sentire che quelle macchine ruggire è il motivo che ha fatto capire a Damon il perché la gente ama le corse. Per lui, stando alle dichiarazioni, è stato davvero emozionante girare perché non era richiesto l’utilizzo dell’immaginazione, in quanto accadeva tutto intorno a lui.

Infine qui sotto potete vedere una serie d’immagini dal film: