Foundation: la serie Apple basata sui racconti di Isaac Asimov sarà la più grande produzione irlandese di sempre

Screen Ireland, l’agenzia responsabile dello sviluppo dell’industria cinematografica, televisiva e dell’animazione irlandese, ha rivelato oggi la lista di oltre 40 produzioni che arriveranno sul mercato internazionale quest’anno, durante una riunione tenutasi oggi a Dublino.

All’evento hanno partecipato un’ampia rappresentanza di talenti provenienti da tutti i settori dello spettacolo, nonché una vasta gamma di parti interessate e media del settore. La lista include i primi programmi TV supportati da Screen Ireland, dopo che l’anno scorso sono stati annunciati i finanziamenti per il dramma televisivo. L’agenzia ha inoltre delineato le priorità fondamentali per l’anno.

A quanto pare, stando al comunicato, sono iniziate le riprese di Foundation, una serie originale Apple che sarà basata sul Ciclo della Fondazione del leggendario scrittore di fantascienza Isaac Asimov. La notizia ci arriva appunto dalla fonte, che in un comunicato ha detto:

“[…] le riprese di produzioni internazionali in Irlanda includono Foundation, una serie drammatica originale di Apple che racconta l’epica saga della Fondazione, una banda di esiliati che scoprono che l’unico modo per salvare l’Impero Galattico dalla distruzione è sfidarlo. La serie si basa sull’omonima serie di romanzi di Isaac Asimov.

La serie è la più grande produzione mai filmata in loco in Irlanda, ha creato oltre 500 posti di lavoro. Diverse iniziative di formazione sono in corso per i nuovi operatori del settore nella regione di Limerick, con oltre 40 partecipanti allo sviluppo delle competenze nello show. Il talento irlandese è rappresentato in tutta la produzione, incluso nel pluripremiato costumista Eimer Ní Mhaoldomhnaigh, che dirige un grande reparto costumi.”

Foundation è un dramma originale sviluppato da Apple con Jared Harris e Lee Pace, ovviamente basato sulla trilogia di fantascienza di Isaac Asimov. La serie di 10 episodi di David S. Goyer, Josh Friedman e Skydance Television racconta l’epica saga di de La Fondazione.

La sua strada per la produzione è stata molto lunga. La trilogia ha visto svariati tentativi di adattamento come lungometraggi alla Fox, alla Warner Bros. e poi alla Sony. Molti dei migliori scrittori di fantascienza hanno realizzato sceneggiature, ma hanno trovato scoraggiante il dover stringare la saga tentacolare nel formato filmico. Recentemente anche la HBO ha provato a sviluppare una serie, senza successo.

Originariamente pubblicato come una serie di racconti in Astounding Magazine nel 1942,la serie di romanzi include Foundation, Foundation and Empire e Second Foundation, insieme ai libri aggiuntivi Foundation’s Edge e Foundation and Earth. La saga segue l’esperto di psicostoria e matematico Hari Seldon che è in grado di predire il futuro. Seldon crea un gruppo chiamato la Fondazione per preservare la conoscenza collettiva dell’umanità prima dell’imminente caduta dell’Impero Galattico. I romanzi coprono molti anni, sin dall’ascesa alla la caduta di più imperi, rendendolo un ambizioso progetto televisivo.

 

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: