Game of Thrones: George R. R. Martin ha rifiutato un cameo nell’ultima stagione

Il 14 aprile inizierà ufficialmente l’ottava e ultima stagione di Game of Thrones, serie che ha appassionato milioni di spettatori con i suoi intrighi, i suoi sfaccettati personaggi, la sua ambiguità nella storia e ovviamente le incredibili scene di sesso che ci hanno messo in grandi situazioni di disagio con parenti e amici vari. Quindi sì, è chiaro che tutti noi non vediamo l’ora di scoprire come finirà questa grande odissea e di chi siederà sul trono, sempre che il trono non venga distrutto, cosa che continuo a sostenere da un sacco di stagioni fa.

Gran parte del merito va al grande scrittore George R. R. Martin, che ha creato questo immenso mondo con i suoi romanzi, e che sembra aver rifiutato un cameo nell’ultima stagione. Ci starebbe stato benissimo un cameo del creatore di questo mondo proprio nel finale di questa grande storia, ma purtroppo lo scrittore ha dovuto dire di no per problemi di organizzazione, dato che le riprese si stavano svolgendo a Belfast.
Qui le parole precise di Martin rilasciate durante un’intervista con Entertainment Weekly:

David e Dan mi hanno invitato a un cameo in uno degli episodi finali, che sono stato tentato di fare. Ma poi mi sono detto che non ne valeva la pena. Si trattava di trovare il tempo di tornare a Belfast, dove stavano girando, e allora ho rinunciato.

Tra l’altro, lo scrittore rivela che nell’episodio pilota aveva girato un cameo, che venne però cestinato. Questo perché il suo cameo venne girato quando ancora l’HBO non aveva dato il via libera per la serie, e quando ciò accadde, tutto venne fatto praticamente daccapo e il cameo di Martin venen buttato via:

C’è stato un cameo nel pilota originale che è stato tagliato. Sono stato ospite al matrimonio di Dany. Ma è stato quando il personaggio era interpretato da Tamzin Merchant, quindi quelle riprese sono state cestinate quando la HBO ci ha dato l’okay per procedere, e abbiamo preso Emilia Clarke.


Il Trono di Spade (Game of Thrones) è una serie tv statunitense creata da David Benioff e D.B. Weiss prodotta da HBO, tratta dalla saga letteraria de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin. Nel cast Kit Harigton (Jon Snow), Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen), Lena Headey (Cersei Lannister), Maisie Williams (Arya Stark), Sophie Turner (Sansa Stark), Nikolaj Coster-Waldau (Jaimie Lannister) e Liam Cunnighan (Ser Davos Seaworth). La colonna sonora è composta da Ramin Djawadi. L’ottava e ultima stagione andrà in onda il 14 aprile 2019.