Game of Thrones: i creatori della serie hanno mentito alla HBO per realizzare la serie

Che il finale sia piaciuto o meno poco cambia, quel che conta è che Game of Thrones è stata una delle serie più importanti degli ultimi anni sotto tanti punti di vista. Ha lasciato un’impronta indelebile nell’immaginario collettivo e nella cultura pop grazie ai suoi meravigliosi personaggi, citazioni e battaglie. Un prodotto che di certo ha richiesto alla HBO un notevole investimento di denaro per ogni puntata, e come in ogni settore dell’intrattenimento i creatori hanno dovuto “raggirare” i loro superiori per poter avere il via libera.

David BenioffD.B. Weiss sono i nomi dei due sceneggiatori e registi dietro la famosa serie televisiva, ed anche se ad oggi tutti li ricordano per essere i responsabili del suo fallimento va ribadito che sono anche coloro che l’hanno resa la meravigliosa serie che è stata per sei stagioni. Un compito sicuramente tutt’altro che facile, ma sono riusciti a trovare dei modi per poterci riuscire senza troppi intoppi.

Durante una recente intervista, Benioff e Weiss hanno rivelato che hanno “mentito” ai propri produttori per evitare che non gli concedessero il budget necessario per poter realizzare la serie come volevano loro:

La bugia che abbiamo raccontato era che lo show fosse “contenuto” e che fosse incentrato tutto sui personaggi. Sapevamo che la maggior parte delle persone che prendono le decisioni non avrebbero letto quattromila pagine [dei libri di Martin] e che non avrebbero mai saputo dei draghi che diventavano sempre più grandi e della maggior parte delle battaglie. Puntavamo sul fatto che non l’avrebbero scoperto finché non sarebbe stato troppo tardi.

Una scommessa piuttosto rischiosa, ma che ha portato a casa dei risultati veramente notevoli. Perché va anche detto che, nonostante la bassezza di scrittura raggiunta con le ultime due stagioni, tecnicamente la serie è stata e sempre sarà un grande punto di riferimento.

 

Fonte: Digital Spy


Il Trono di Spade (Game of Thrones) è una serie televisiva del 2011, creata da David Benioff e D.B. Weiss, basata sui libri di George R.R. Martin, e con David Benioff, D.B. Weiss, Carolyn Strauss, Frank Doelger, Bernadette Caulfield, David Nutter e Miguel Sapochnik come produttori esecutivi.

La colonn sonora è stata composta da Ramin Djawadi

Nel cast Kit Harington (Jon Snow), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen), Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Lena Haedey (Cersei Lannister), Nikolaj Colster-Waldau (Jamie Lannister), Sophie Turner (Sansa Stark), Maisie Williams (Arya Stark), Iain Glen (Jorah Mormont), Rory McCann (Sandor Clegane), Liam Cunnigham (Davos Seaworth), John Bradley (Samwell Tarly), Carice van Houten (Melisandre di Asshai), Jerome Flynn (Bronn), Conleth Hill (Varys), Gwendoline Christie (Brienne di Tarth) e Kristofer Hivju (Tormund).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: