George R.R. Martin firma un contratto con HBO di cinque anni

Grazie ai lavori letterari di George R.R. Martin, la HBO ha avuto entrate sicure per diversi anni grazie alla famosa Game of Thrones, tratta da Le cronache del ghiaccio e del fuoco di Martin.

Questo universo narrativo è immenso e potenzialmente infinito per la produzione di altri prodotti seriali e televisivi. Infatti, HBO ha già in cantiere la serie House of Dragons, che racconterà della nascita e ascesa della casata Targaryen, basata sul libro Fuoco e sangue di Martin. Sembra anche probabile che in futuro arrivi una serie animata, sempre ambientata a Westeros, e un’altra basata sui racconti del Cavaliere dei Sette Regni. Insomma, in pentola sembra bollire parecchia roba ma poca di questo fumo sembra essere, per ora, effettivamente arrosto.

Oggi, però, mettiamo effettivamente un po’ di carne sul piatto.

Leggi anche: primi dettagli circa lo spin-off di Game of Thrones

Arriva da Variety la notizia che George R.R. Martin ha firmato un contratto collaborativo con HBO della durata di cinque anni, che prevede la produzione di contenuti esclusivi (anche, ovviamente, per la loro piattaforma streaming HBO Max).

Al momento non sappiamo quali progetti potrebbe curare il celebre scrittore, magari anche prodotto originali non necessariamente legati a Game of Thrones. Tuttavia, molti teorizzano un’ipotetica serie sui Nove Viaggi di Corlys Velaryon, o una serie ambientata a Fondo delle Pulci, ad Approdo del Re. Comunque, sempre roba proveniente da Westeros.

Se devo esser sincero, parlando da puro ignorante nei confronti di qualsiasi opera firmata George R.R. Martin, mi piacerebbe vedere questo autore alle prese con un qualcosa di nuovo.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: