Ghostbusters: ecco il primo teaser d’annuncio!

Questa mattina abbiamo appreso che il regista dietro Up in the Air e Juno, Jason Reitman, ha lavorato in grand segreto ad un nuovo film della saga di Ghostbusters.

Non sappiamo ancora niente della pellicola, se non che è un sequel diretto di Ghostbuster 2 del 1989, e che non sarà collegato – per fortuna – al reboot al femminile del 2016. Il regista, come detto sopra, è Jason Reitman, figlio proprio di Ivan Reitman, il regista dei due film originali della saga.

Possiamo riportarvi in anteprima ciò che Reitman ha detto ad Entertainment Weekly, ovvero che lui dirigerà e co-scriverà un film.

“Ho sempre pensato a me stesso come il primo fan di Ghostbusters”, ha detto Reitman. “Quando avevo 6 anni visitavo il set. Volevo fare un film per tutti gli altri fan. Questo è il prossimo capitolo della serie originale. Non è un riavvio. Quello che è successo negli anni ’80 è accaduto negli anni ’80, e questo è ambientato nel presente.”

Qui sotto potete vedere il primissimo teaser d’annuncio in anteprima:

E qui sotto la prima immagine in anteprima grazie a EW:

Untitled Jason Reitman Ghostbusters Film Ecto-1

Sony Pictures ha datato il film per l’estate 2020, con l’intenzione di iniziare le riprese in pochi mesi. E’ ovviamente ancora troppo presto per rivelare la trama, chi saranno i nuovi personaggi o se torneranno gli attori originali come Dan Aykroyd, Ernie Hudson o Bill Murray. Harold Ramis è morto nel 2014. Ma possiamo dirvi che l’account ufficiale dei Blues Brothers Fan su Instagram ha messo mi piace al nostro precedente post riguardo al film, cosa che quindi ci fa supporre che qualcuno potrebbe tornare.

“E’ troppo presto, e voglio che il film sia come un regalo. Abbiamo un sacco di meravigliose sorprese e nuovi personaggi per il pubblico”, dice Reitman.

Il film di Ghostbusters tutto al femminile che il regista Paul Feig ha realizzato nel 2016 con Kate McKinnon, Leslie Jones, Kristen Wiig e Melissa McCarthy ha iniziato la sua storia da zero, non collegata ai film precedenti, quindi non avrà legami con questo nuovo film. “Ho così tanto rispetto per quello che Paul ha creato con quelle brillanti attrici, e mi piacerebbe vedere più storie da loro. Tuttavia, questo nuovo film seguirà la traiettoria del film originale“, ha detto concludendo.