Ghostbusters: Sigourney Weaver tornerà nel nuovo film?

L’imminente sequel di Jason Reitman, Ghostbusters, dovrebbe riportare i membri del cast ancora in vita dei due film originali. Tuttavia, potrebbe riservare una sorpresa, ovvero che un altro dei personaggi principali tornerà. Parliamo di Sigourney Weaver.

La Weaver ha recentemente rilasciato un’intervista sul tema dei suoi prossimi progetti, e ha rivelato che ha firmato per il film Ghostbusters del 2020, in cui pare riprenderà il ruolo di Dana Barrett.

Come riportato da Parade Magazine (via CB): “Sta anche per riunirsi con Bill Murray e Dan Aykroyd nei nuovi Ghostbusters, a luglio 2020″. Sarà pazzesco lavorare con i ragazzi di nuovo!”, afferma lei, aggiungendo poi che non avrebbe rivelato alcun dettaglio in più, se non per confermare che sta per riprendere riprendendo il suo ruolo.

Questa citazione non è solo una gradita conferma, ma è anche la più solida conferma che gli attori originali di Ghostbusters, Bill Murray e Dan Aykroyd, saranno effettivamente coinvolti nel progetto.

Come detto sopra, ci si aspettava che il nuovo Ghostbusters riportasse in scena i membri originali del cast, per lo meno quelli ancora in vita, ma non c’è stato alcun annuncio ufficiale da parte degli studios, del regista o degli attori stessi. Weaver ha quindi lasciato intendere il suo ritorno – e casualmente ha menzionato anche il ritorno di almeno un paio dei Ghostbusters originali.

Il film girerà intorno a quattro adolescenti e Mckenna Grace eleverà il cast già stellato. Finn Wolfhard e Carrie Coon sono stati precedentemente collegati.

Secondo le fonti, il sequel di Jason Reitman Ghostbusters si concentrerà su una madre single e la sua famiglia, con Carrie Coon adocchiata per ritrarre la madre, mentre la star di tranger Things, Finn Wolfhard, interpreterà suo figlio. Secondo quanto riferito, Sony ha rifiutato di commentare circa i dettagli della trama ed è sconosciuto come questi personaggi saranno legati al team di Ghostbusters.

Oltre al suo lavoro su The Leftovers, Carrie Coon è nota per progetti come Fargo, Gone Girl e The Post. Nel frattempo, Finn Wolfhard riprenderà il ruolo di Mike Wheeler quando Stranger Things tornerà su Netflix il 4 luglio 2019.

Se i membri del cast originale Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Bill Murray torneranno è attualmente sconosciuto (Harold Ramis, che interpreta Egon Spengler, è scomparso nel 2014), anche se il nuovo film pare proprio impostato come un sequel dei primi due film Ghostbusters, è ambientato nel presente con nuovi personaggi più giovani.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: