lunedì, Dicembre 11, 2023
HomeProgrammi TVGiampiero Mughini insulta un politico e scatena il caos al Grande Fratello:...

Giampiero Mughini insulta un politico e scatena il caos al Grande Fratello: la regia censura!

All’interno della casa del Grande Fratello, Giampiero Mughini è finito nella polemica. Durante una conversazione con Mirko Brunetti, Vittorio Menozzi e Samira Lui sul tema del razzismo, il giornalista ha pronunciato il nome di Matteo Salvini definendolo “un cre**no”. E gli autori sono stati costretti ad intervenire, censurandolo.

Giampiero Mughini insulta Salvini: caos al Grande Fratello

Nonostante sia entrato nella casa solo da poco tempo, come riporta Fanpage, Giampiero Mughini è già diventato uno dei protagonisti di questa edizione. Durante una diretta, aveva svelato i risultati della Juventus in Serie A a Giuseppe Garibaldi. Per questo, era stato richiamato in confessionale più volte. L’ultima situazione si è verificata poche ore fa, mentre si trovava in cucina con gli altri inquilini.

Mughini ha iniziato la conversazione affrontando il tema del razzismo, chiedendo a Samira Lui se avesse mai avuto problemi in Italia a causa del colore della sua pelle. Secondo l’ex Professoressa de L’Eredità, in Italia non esisterebbe un atteggiamento razzista. Ma è stata la frase successiva del giornalista a fare scalpore: “Quel cre**no di Salvini ha detto Paola Ego…”. Prima che Mughini potesse completare il suo pensiero, l’audio è stato immediatamente censurato dagli autori del programma. Questo intervento ha attirato l’attenzione degli spettatori e degli utenti sui social media.

Samira Lui, concorrente del GF (foto ANSA)

Il possibile riferimento alle parole di Salvini su Paola Egonu

Successivamente, secondo quanto riportato da diverse persone su X (ex Twitter), Giampiero Mughini è stato chiamato in confessionale. Si suppone che il giornalista si riferisse alle dichiarazioni di Salvini nei confronti di Paola Egonu durante l’ultima edizione del Festival di Sanremo, in cui la pallavolista era presente come co-conduttrice. Il politico aveva commentato l’intervento di Egonu, che raccontava la sua esperienza come vittima di razzismo, affermando che sperava non andasse al Festival a parlare dell’Italia come di un paese razzista. Queste parole potrebbero essere state quelle a cui Mughini si riferiva quando ha nominato Salvini nella casa del Grande Fratello.

Nonostante il richiamo del giornalista in confessionale per questo commento, il suo intervento ha riacceso il dibattito sul tema del razzismo in Italia. E, soprattutto, ha suscitato forti reazioni tra il pubblico del Grande Fratello e sui social. La discussione sul razzismo e le sue implicazioni continuano a tenere banco all’interno della casa, con Mughini che si è affermato come una delle voci più schiette sul tema. È chiaro che il concorrente è determinato a fare sentire la propria voce sulla questione. Anche se ciò significa andare incontro alle critiche o a potenziali provvedimenti da parte della produzione del reality.

RELATED ARTICLES

Ultime News

Recent Comments