Gli Anelli del Potere 2: nuovi attori si uniscono al cast della seconda stagione assieme ad un nuovo interprete per Adar

Sette nuovi attori si uniscono al cast della serie di successo mondiale Gli Anelli del Potere in ruoli ricorrenti per la prossima seconda stagione, attualmente in produzione nel Regno Unito

“Sin dalla sua prima, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha riunito il pubblico per sperimentare con la magia e la meraviglia della magnifica Terra di Mezzo di JRR Tolkien. Ad oggi, la prima stagione è la migliore serie originale di Prime Video in ogni regione ed è stata vista da oltre 100 milioni di persone in tutto il mondo, un vero successo globale che parla della natura universale di una narrazione potente. Diamo il benvenuto a questi meravigliosi attori nella nostra comunità e non vediamo l’ora di raccontare altre incredibili storie della Seconda Era nella seconda stagione”, ha dichiarato Vernon Sanders, Head of Global Television, Amazon Studios.

I nuovi membri del cast sono: Gabriel Akuwudike, Yasen ‘Zates’ Atour, Ben Daniels, Amelia Kenworthy, Nia Towle e Nicholas Woodeson. Il ruolo del leader degli Orchi “Adar” è stato riformulato per la seconda stagione e sarà interpretato da Sam Hazeldine.

“Ho adorato il mio tempo esplorando la Terra di Mezzo e immergendomi nella mitologia di Tolkien. Sono così onorato che il personaggio sia piaciuto. Ci teneva profondamente a raccontarvi la sua storia. Anche se come attore rimane un mio desiderio dare forma la mio lavoro, esplorare nuovi personaggi e mondi. Auguro ogni bene a tutto il cast della seconda stagione.”

Qui sotto il tweet:

Per coloro che già anticipano il ritorno de Gli Anelli del Potere, lo showrunner McKay ha parlato di quando potrebbe arrivare. McKay ha condiviso una collocazione temporale stimata per il debutto della stagione 2 a The Hollywood Reporter, mentre ha dato uno sguardo dietro le quinte alla produzione, rivelando che potrebbero volerci “un altro paio d’anni”. Questa stima è un netto miglioramento rispetto alla prima stagione de Gli Anelli del Potere.

Naturalmente, le velocità di produzione delle stagioni successive de Gli Anelli del Potere sarà più intensa di quella della prima stagione, perché la troupe ha una base con cui lavorare, ma la scala epica dello show richiederà ancora tempo per essere creata.

Gli Anelli del Potere ha stabilito un livello produttivo elevato per se stesso, creando uno spartiacque nel mondo della televisione che durerà per sempre, con il suo record di spettatori per la stagione 1 e l’alto livello produttivo, quindi la stagione 2 dovrà trovare un modo non solo per mantenere alta l’aspettativa ma anche di espandere oltre l’interesse. Ciò significa che gli sceneggiatori e i designer dello show presteranno particolare attenzione alla realizzazione di ogni nuova stagione, nonostante i rapporti secondo cui Prime Video stia accelerando la produzione.

Mentre alcuni fan de Gli Anelli del Potere saranno delusi dal fatto che non ci sarà un rilascio il prossimo anno, questa notizia potrebbe essere il miglior piano per la serie. Amazon ha speso circa 700 milioni di dollari per la serie, e se la produzione della seconda stagione venisse affrettata non riuscirebbe a essere all’altezza della grande qualità della prima.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: