Gli sceneggiatori di Deadpool 3 hanno rivelato che i Marvel Studios permetteranno la volgarità

Gli sceneggiatori di Deadpool 3, Rhett Reese e Paul Wernick, hanno rivelato come i Marvel Studios stiano permettendo loro di mantenere la volgarità del Mercenario Chiacchierone, cosa che è diventata una formula vincente nei film della 20th Century Fox.

Le notizie sul terzo film di Deadpool tardano ad arrivare, anche se i fan hanno recentemente appreso che il regista di Free Guy e The Adam Project, Shawn Levy, lavorerà di nuovo con Ryan Reynolds su Deadpool 3.

Anche il coinvolgimento di Rhett Reese e Paul Wernick è una nuova informazione. Dal momento che la Disney è conosciuta come un’azienda per famiglie, c’è sempre stata preoccupazione per il modo in cui il marchio di Deadpool avrebbe fatto il passaggio alla casa del topo. Per fortuna, Reese e Wernick hanno confermato che la Disney è stata di supporto al riguardo.

“Non preoccupatevi di questo”, ha detto Reese. “Sono stati molto di supporto al riguardo. Ora, quando si tratta di una battuta in particolare, se oltrepassiamo un limite, forse a un certo punto potremmo sentire il dito dei dirigenti sulla spalla, ma penso che siano stati incredibilmente favorevoli a quello che stavamo facendo, perché ovviamente lo stavamo facendo separatamente da loro per molto tempo, e penso che abbiano visto il successo. Quindi si spera che sia un matrimonio paradisiaco. Ma abbiamo sicuramente il loro sostegno ed è una cosa fantastica.”

All’inizio dell’intervista, Reese ha discusso di come sia stata una gioia lavorare con i Marvel Studios e riunire la crew che ha lavorato ai primi due film nella loro nuova casa.

“È un brivido”, ha detto Reese. “È un’assoluta emozione rimettere insieme la band, avere un nuovo sfondo con il MCU, con nuovi personaggi, nuovi cattivi, quel genere di cose. Sai, non è mai stato un matrimonio che abbiamo necessariamente visto arrivare: Fox e Disney, è stato esterno alla nostra percezione. Ma stiamo assolutamente trovando la fortuna e l’oro in questa situazione.”

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: