Godzilla II: King of the Monsters, nel film tornerà un personaggio di ‘Kong: Skull Island’

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Il teaser trailer di Godzilla II: King of the Monsters è finalmente approdato online durante il Comic-Con di San Diego e abbiamo potuto vedere finalmente il Godzilla creato da Gareth Edwards di nuovo in azione, oltre ai tre nuovi ma iconici kaiju Mothra, Rodan e King Ghidorah. Ormai il MonsterVerse sta prendendo forma, dopo il Godzilla di Edwards e il Kong: Skull Island di Roberts, e sembra che in questo sequel, con protagonista il Re dei mostri, rivedremo un personaggio che era al centro della storia di Kong: Skull Island.

La cosa è ufficiale, dato che a rivelarla è stato lo stesso Michael Dougherty, il regista della pellicola, che ha brevemente dichiarato:

Faremo tornare in Godzilla II: King of the Monsters uno dei personaggi di Kong: Skull Island, ma non vi dirò quale.

Ovviamente non ci è stato detto quale personaggio, ma molto probabilmente potrebbe trattarsi della versione invecchiata di James Conrad, interpretato da Tom Hiddleston, oppure di Mason Weaver, interpretata da Brie Larson. Come verranno introdotti è tutto da vedere, ma dato che il prossimo film del MonsterVerse sarà Godzilla vs Kong direi che possiamo contare su una scena post-credits o un breve cammeo quando si inizia a parlare dei cosiddetti “Titani”, come possiamo anche vedere dal trailer. D’altronde il regista stesso ha detto che, oltre alla comparsa del personaggio, ci saranno davvero tanti rimandi a quanto narrato in Kong: Skull Island.

Godzilla: King of Monsters uscirà nelle sale italiane il 30 maggio 2019 con Michael Dougherty alla regia su una sceneggiatura di Max Borenstein, Zach Schields e dello stesso Dougherty. Nel cast Millie Bobby Brown (Madison Russell), Vera Farmiga (Dr. Emma Russell), Cahrles Dance, Bradley Whitford (Dr. Stanton), Kyle Chandler (Mark Russell), Thomas MIddletich, Sally Hawkins (Vivienne Graham) e Ken Watanabe (Dr. Ishiro Serizawa). La fotografia sarà a cura di Lawrence Sher.