Godzilla: King of the Monsters, il regista rivela che Mothra ha più di 10.000 anni nel film

Durante il WatchParty della Legendary Pictures per Godzilla: King of the Monsters, il regista Michael Dougherty ha rivelato che Mothra ha più di 10.000 anni.

Di recente, lo studio ha iniziato a tenere WatchParty online per i film del MonsterVerse. Sono stati rivelati molti elementi e curiosità divertenti, tra cui una scena cancellata da Godzilla del 2014.

Una delle creature presenti in Godzilla: King of the Monsters è Mothra. Questa gigantesca falena è facilmente il mostro giapponese più riconoscibile a parte lo stesso Godzilla. Il personaggio ha fatto il suo debutto nel 1961, catturando il pubblico con il suo aspetto colorato. Ha aggrovigliato Godzilla nel 1964 in Mothra vs. Godzilla, uno dei titoli più rispettati della serie. A differenza di Godzilla, che passa da eroe ad antagonista in diverse continuità, il ruolo e la personalità di Mothra sono coerenti. Difende la Terra in ogni film in cui si trova, ed è spesso rappresentata come una dea.

Il suo ruolo in Godzilla: King of the Monsters non è diverso. Dopo l’introduzione con Godzilla, è in realtà il primo mostro ad apparire quando si schiude dal suo uovo.

Ieri sera, Legendary ha tenuto l’ultimo WatchParty online sul MonsterVerse, questa volta per Godzilla: King of the Monsters. Come per Godzilla 2014 e Kong: Skull Island, il regista del film, Michael Dougherty, si è unito per offrire un sacco di dettagli inediti da far assaporare ai fan. Un fatto particolarmente interessante è la sceneggiatura del film che menziona che l’uovo di Mothra aveva più di 10.000 anni.

“Nella sceneggiatura è stato originariamente menzionato che questo uovo aveva più di 10.000 anni, ma il culto di Mothra è ovviamente scomparso da allora. Ecco perché la larva viene colta alla sprovvista quando emerge dall’uovo. Si aspettava di vedere le gemelle sacerdotesse fare qualche danza, non persone con delle armi.”

Queste piccole curiosità sono interessanti da considerare, poiché favoriscono la caratterizzazione delle creature sulla Terra per così tanti anni. È interessante notare che le sacerdotesse appaiono, in un certo senso, nel film nella forma delle sorelle Chen.

Qual è il futuro di Mothra nel MonsterVerse? In Godzilla: King of the Monsters, il personaggio si è sacrificato in modo che Godzilla potesse sconfiggere Ghidorah. Tuttavia, la morte non è in genere parte delle caratteristiche di Mothra. La rinascita è un tema chiave per il personaggio e il film suggerisce il suo potenziale ritorno. Uno dei ritagli nei titoli di coda afferma che è stato trovato un uovo nel territorio di Mothra. Questo sarebbe il modo perfetto per lei di tornare. Inoltre, durante la il WatchParty, Dougherty ha dichiarato di aver “già deposto il suo uovo”. Speriamo quindi che Mothra illumini di nuovo il grande schermo.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: