Godzilla vs. Kong: il regista commenta il rating descrivendo la presenza di violenza “un eufemismo”

Come sapete, in piena festa della repubblica vi abbiamo comunicato che l’atteso quarto capitolo del MonsterVerde, Godzilla vs. Kong, ha ricevuto un rating ufficiale dall’MPAA (Motion Picture Association of America), con un non poi così tanto prevedibile PG-13 per “intense sequenze di violenza/distruzione di creature”.

Leggi anche: delle action-figure anticipano l’aspetto dei due Titani

Quest’oggi il regista del film, Adam Wingard ha caratterizzato la notizia sul suo account Instagram commentando la descrizione che ha portato il film a ricevere quel rating, dicendo che “questo è un eufemismo”, riferendosi ovviamente alla violenza ed alla distruzione che dobbiamo aspettarci nel film.

Qui sotto il post:

View this post on Instagram

That’s an understatement 😉

A post shared by Adam Wingard (@adamwingard) on

Come previsto, Godzilla vs Kong si metterà a disposizione del pubblico più vasto possibile mantenendo l’azione simbolo del marchio. Una valutazione PG non sarebbe abbastanza per un crossover come questo, ma una valutazione R avrebbe ostacolato le entrate al botteghino. Dato lo scoppio della pandemia di COVID-19, un triste ritorno al botteghino è inaccettabile per uno studio come Warner Bros. Pictures. Quindi, quando Godzilla vs Kong farà il suo debutto, i fan possono aspettarsi grandi esplosioni e un bel po’ di violenza fra mostri giganti.

Ovviamente, questa notizia ha incuriosito i fan in quanto molti si chiedono se potrebbe essere in arrivo un trailer. Nessun’anticipazione ufficiale di Godzilla vs Kong è stata ancora mostrata, e solo gli addetti ai lavori del settore hanno dato una sbirciatina al film l’anno scorso durante una convention. Le star di Godzilla vs Kong hanno solo elogiato il crossover, ma i fan vogliono ovviamente vedere qualcosa.

Se il film ha ottenuto adesso la sua valutazione dall’AMP, significa che un taglio per lo più finito di Godzilla vs Kong esiste, ma visto che l’allarme dato dalla pandemia di COVID-19 non è ancora rientrato, potrebbe passare un po’ di tempo prima che un trailer completo sia pronto per il debutto.

Leggi anche: come Godzilla vs. Kong potrebbe introdurre Mecha-Godzilla

In un momento in cui i mostri camminano sulla Terra, la lotta dell’umanità per il proprio futuro porta Godzilla e Kong in rotta di collisione cosa che porterà le due forze più potenti forse della natura sul pianeta scontrarsi in una spettacolare battaglia che dura da secoli. Mentre Monarch intraprende un missione pericolosa in un terreno inesplorato e porta alla luce indizi sulle origini dei Titani, una cospirazione umana minaccia di spazzare via per sempre le creature, sia buone che cattive, dalla faccia della terra“.

Tra i membri del cast di ritorno del MonsterVerse ci sono Millie Bobby Brown, Kyle Chandler e l’attrice cinese Zhang Ziyi, mentre tra i nuovi arrivati figurano Alexander Skarsgård, Rebecca Hall, Brian Tyree Henry, Shun Oguri, Eiza González, Jessica Henwick, Julian Dennison e Demián Bichir.

Godzilla vs. Kong per adesso dovrebbe ancora uscire il 20 novembre 2020, ma alcuni rumor lasciano intendere potrebbe essere spostato a maggio 2021.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: