Godzilla vs. Kong potrebbe essere ritardato fino al maggio del 2021

Godzilla vs. Kong, attualmente in programma per uscire nelle sale il 20 novembre, potrebbe essere ritardato fino al maggio del 2021, prendendo la data di uscita detenuta da The Matrix 4.

Leggi anche: delle action-figure anticipano l’aspetto dei due Titani

La Warner Bros. ha già spostato il musical “In the Heights” da giugno 2020 al prossimo anno prima di spostare il blockbuster estivo, The Batman, da giugno a ottobre 2021 a causa della pandemia di COVID-19 che ha provocato un affollato novembre 2020: la Disney rilascierà Black Widow e Soul a novembre, dopo averli spostati da maggio a giugno, rispettivamente, seguiti da No Time to Die.

La Universal Pictures ha spostato il rilascio del sequel di James Bond da aprile al 25 novembre, pochi giorni dopo la premiere del nuovo capitolo del MonsterVerse.

Il libro dietro le quinte The Art of Godzilla vs. Kong, precedentemente previsto per l’uscita a novembre in coincidenza con l’apertura del film il 20 novembre, uscirà ora il 21 maggio, secondo la pubblicazione dell’editore su Amazon. La data di rilascio spostata dell’artbook è stata individuata per la prima volta da un utente su Reddit.

Le riprese di Matrix 4 sono state interrotte a metà marzo e dovrebbero riprendere nella prima settimana di luglio. Se il ritardo delle riprese dovesse spostare la data d’uscita di The Matrix 4 a novembre, è probabile che Godzilla vs. Kong potrebbe essere spostato a maggio 2021, due settimane dopo una l’uscita di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, attualmente datato 7 maggio – e al fianco del thriller horror Spiral, il nuovo capitolo della saga di Saw.

La prossima uscita della Warner, Tenet, potrebbe essere spostata di circa quattro settimane se l’80% dei cinema del mondo non avrà ancora ripreso le normali operazioni entro il 17 luglio, secondo un recente rapporto di Deadline. Ciò porterebbe Tenet a prendere possesso della data del 14 agosto detenuta da Wonder Woman 1984, spingendo il cinecomic a dicembre e Dune di Denis Villeneuve al 2021.

Leggi anche: come Godzilla vs. Kong potrebbe introdurre Mecha-Godzilla

In un momento in cui i mostri camminano sulla Terra, la lotta dell’umanità per il proprio futuro porta Godzilla e Kong in rotta di collisione cosa che porterà le due forze più potenti forse della natura sul pianeta scontrarsi in una spettacolare battaglia che dura da secoli. Mentre Monarch intraprende un missione pericolosa in un terreno inesplorato e porta alla luce indizi sulle origini dei Titani, una cospirazione umana minaccia di spazzare via per sempre le creature, sia buone che cattive, dalla faccia della terra“.

Tra i membri del cast di ritorno del MonsterVerse ci sono Millie Bobby Brown, Kyle Chandler e l’attrice cinese Zhang Ziyi, mentre tra i nuovi arrivati figurano Alexander Skarsgård, Rebecca Hall, Brian Tyree Henry, Shun Oguri, Eiza González, Jessica Henwick, Julian Dennison e Demián Bichir.

Godzilla vs. Kong per adesso dovrebbe ancora uscire il 20 novembre 2020.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: