Good Omens: Amazon potrebbe rinnovare la serie per una seconda stagione

Se da una parte Netflix sta deludendo molti, dall’altra Amazon, con la sua piuttosto giovane piattaforma streaming, sta acquisendo diversi consensi da tutto il mondo, soprattutto grazie ad una delle serie più chiacchierate dell’anno: Good Omens. Tratta dall’omonimo romanzo co-scritto da Neil Gaiman, e con protagonisti Michael Sheen David Tennant, la serie ha avuto un grande successo, tant’è che potrebbe esser rinnovata per una seconda stagione.

Nella giornata di ieri si è tenuto il Television Critics Association, durante il quale Vernon Sanders, co-presidente di Amazon TV, ha rivelato di esser particolarmente interessato nel continuare ad esplorare il mondo e i personaggi di Good Omens con una seconda stagione:

Siamo fortunati ad avere una relazione duratura con Neil. Siamo così emozionati per ciò che la Stagione 1 ci ha dato. Abbiamo parlato della possibilità di poter tornare a visitare quel mondo. Ora è tutto nelle mani di Neil, ma a noi piacerebbe davvero molto farlo. Stiamo capendo che ci vuole un po’ di tempo, forse nel caso di Neil. Ma qualsiasi cosa voglia fare, noi siamo interessati.


Good Omens è una miniserie televisiva britannico-statunitense del 2019 diretta da Douglas Mackinnon e basata sul romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman, quest’ultimo risulta anche essere sceneggiatore della serie, mentre Douglas Mackinnon ne è il regista. La fotografia è a cura di Gavin Finney, mentre la colonna sonora è composta da David Arnold.

Nel cast David Tennant (Crowley), Michael Sheen (Aziraphale), Jon Hamm (Arcangelo Gabriele), Jack Whitehall (Newton Pulsifer), Michael McKean (Shadwell), Frances McDormand (Dio) e Benedict Cumberbatch (Satana).