Guardiani della Galassia Vol.2: un scena del film è stata ispirata da Fast & Furious 7

Queste settimane sono state caratterizzate, sia nel bene che nel male, da grandi blockbuster ad alto budget capaci di richiamare molta gente al cinema, ovvero Fast & Furious 8, (in originale intitolato The Fate o the Furious), e Guardiani della Galassia Vol.2.

Questi due film non hanno assolutamente niente in comune, se non nell’esagerazione di alcune scene che portate al ridicolo tendono ad intrattenere senza troppe pretese, ma cose reagireste se vi dicessi che una scena in particolare del cinecomic Marvel Studios è stata ispirata da un film della saga di Fast & Furious?

Non solo azione, mole di personaggi e Vin Diesel sono le cose che i film hanno in comune, come ho già detto, ed anche se paiono distanti come galassie lontane, lontane (cit.) James Gunn in una recente intervista ha rivelato che una scena in particolare del suo film è stata ispirata dal blockbuster di James Wan, Fast & Furious 7:

“Gamora raccoglie da terra un’arma gigante, ovvero il cannone staccatosi dall’astronave guidata da Nebula. Ho pensato che sarebbe stato molto divertente far evolvere la scena ad un livello più alto.

Avevo visto The Rock fare qualcosa di simile con una mitragliatrice gatling in Fast & Furious 7 e ho voluto riproporla con Zoe Saldana che impugna un’arma otto volte più grande di quella che The Rock aveva in Fast & Furious 7.”

 

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!Al ritmo dell’Awesome Mixtape #2, Guardiani della Galassia Vol. 2 prosegue narrando le avventure dei Guardiani mentre si inoltrano ai confini del cosmo. La squadra deve lottare per restare unita come una famiglia quando scopre i misteri sul vero padre di Peter Quill. Vecchi nemici diventeranno nuovi alleati e i personaggi preferiti dei fan tratti dai fumetti classici giungeranno in soccorso dei nostri eroi. L’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Nel cast tornano Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Michael Rooker, Karen Gillan, Vin Diesel, Bradley Cooper, Sean Gunn e Glenn Close. Tra le new entry Kurt Russell, Pom Klementieff, Elizabeth Debicki e Chris Sullivan.

L’uscita è fissata per il 5 maggio 2017, per il 27 aprile 2017 in Italia.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: