Guardiani della Galassia Vol.3 non è più una priorità per i Marvel Studios

Dopo che la Disney ha preso la decisione di licenziare James Gunn dalla direzione di Guardiani della Galassia Vol.3, i Marvel Studios hanno annunciato che il film è stato messo in attesa fino a quando all’arrivo di un nuovo direttore per sostituirlo.

Il tutto è successo tempo addietro ad agosto, e da allora non abbiamo avuto aggiornamenti solidi. Adesso sappiamo perché.

In una chat con Collider (via CBM), Kevin Feige ha rivelato che la pellicola è ancora in sospeso e ha suggerito che il film ha registrato per ora un movimento minimo, in quanto lo studio si è concentrato su altri progetti.

“Voglio dire, quando è stato respinto, è stato respinto. Intendo la data di rilascio, perché non è in arrivo – anche se in effetti non abbiamo mai veramente anuniato una data di rilascio, ma sarebbe successo prima piuttosto che dopo. Al di fuori del sapere che useremo la bozza di [James Gunn], [ci siamo] concentrati su altri progetti.”

Come ribadisce Feige, nessuna data di uscita ufficiale per Guardiani della Galassia Vol.3 erano stata annunciata, ed è chiaro che qualsiasi piano provvisorio fosse in atto, adesso non esiste più. Con questo però non vogliamo dire che il film non verrà realizzato, o quantomeno non lo crediamo.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: