Guardiani della Galassia Vol.3 pare aver ricevuto una data di inizio di produzione

Guardiani della Galassia Vol.3, secondo quanto riferito, ha una data di inizio di produzione provvisoria, e sulla base di ciò, James Gunn potrebbe voler iniziare la produzione del film Marvel prima che The Suicide Squad arrivi nei cinema.

Ritenuto essere il film che avrebbe dovuto dare il via alla Fase 4 del MCU, il trequel è stato notevolmente ritardato a causa di una controversia che ha portato Disney a licenziare il regista dal progetto. Alla fine venne reintegrato, ma a quel punto Gunn si era già impegnato a scrivere e dirigere The Suicide Squad per la Warner, costringendo la Marvel ad aspettare.

Le riprese di The Suicide Squad, che è ambientato dopo Birds of Prey, sono state fortunatamente terminate prima della pandemia di coronavirus, che ha spinto molte produzioni a chiudere indefinitamente, con molti film di successo ritardati a vari livelli. Le ultime notizie che i fan hanno sentito circa il progetto DC, lasciavano intendere Gunn e che il suo team stanno lavorando alla post-produzione, sebbene il marketing per il film sia in ritardo. Da quanto sembra, tuttavia, il regista ha una buona idea circa quando il suo lavoro sul film guidato da Margot Robbie arriverà al termine, e quando Guardiani della Galassia Vol.3 inizierà la propria produzione.

Secondo un nuovo elenco del FTIA (tramite smoove4254 su Reddit), Guardiani della Galassia Vol.3 inizierà la produzione il 1° febbraio 2021 ad Atlanta, in Georgia. Ci vorranno sei mesi prima che The Suicide Squad arrivi nei cinema, il 6 agosto 2021. L’informazione include anche un riepilogo del progetto per il film dei Marvel Studios, ma non rivela alcun dettaglio circa la trama.

Gunn ha detto l’anno scorso, quando ha iniziato a girare The Suicide Squad, che inizierà le riprese di Guardiani della Galassia Vol. 3 dopo che il suo precedente impegno sarà terminato. Ciò significa che il film dovrebbe essere quasi già esser stato sviluppato completamente con modifiche minori (se presenti) che porteranno alla sua uscita.

Questo è giusto perché il regista vuole concentrarsi su un compito da svolgere alla volta per assicurarsi di realizzare il miglior film possibile. Per quello che vale, la sceneggiatura di Gunn per l’imminente film del MCU è praticamente terminata da un po’ di tempo ormai, dopotutto, avrebbe dovuto filmarlo per farlo uscire quest’anno.

Probabilmente l’informazione più interessante che traiamo da tutto questo è che ciò dà ai fan un’idea di quando Guardiani della Galassia Vol.3 potrebbe arrivare nei cinema. I Marvel Studios non hanno ancora annunciato la data di rilascio prevista per il film, ma stando a questa data possiamo presumere che la prima potrebbe essere nel 2022, ma la Marvel ha già in programma quattro film per quell’anno. A seconda di come andranno le cose, i fan potrebbero dover aspettare fino al 2023 per vedere la pellicola.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: