Guardiani della Galassia Vol.3: sarà l’inizio “di altri 10 o 20 anni di film Marvel”

I vari demiurgo dietro al Marvel Cinematic Universe hanno un gran da fare visto che Avengers: Infinity War e Avengers 4 saranno il culmine della visione iniziale di questo universo espanso cinematografico, la fine del percorso cominciato nel 2008 con Ironman. Naturalmente non immaginavano di poter creare un così coeso universo fatto di grandi ambientazioni e generi tutti diversi, ma con l’anniversario dei 10 anni molto vicino ci chiediamo, cosa arriverà dopo?

Lungo una sessione live con i fan in diretta dalla sede Facebook di Los Angeles, il regista di Guardiani della Galassia, James Gunn, ha avuto modo di parlare dei lavori in progettazione come il terzo capitolo dei Guardiani. Il regista ha ribadito cose già espresse – non baby Groot, o teenage Groot – ma alcune piccole cose come la particolarità che Yondu parlerà a Peter con la musica nel suo Zune, nello stesso modo con cui Meredith, la madre, faceva con le audiocassette.

Ma il vero grande punto della live session è arrivato alla fine quando un fan ha esplicitamente chiesto se stesse considerando di inserire Richard Rider aka Nova, in un futuro film del MCU:

“Si, certamente. Nova viene inquadrato proprio come uno dei nomi che potremmo usare. Una delle principali cose che sto facendo nel creare Guardiani della Galassia Vol.3, è localizzarlo cronologicamente dopo i prossimi due film sugli Avengers, cosa che aiuterà a metter su altri 10 o 20 anni di film Marvel. Andrà a espandere davvero il cosmo marvel. Creeremo anche nuovi personaggi. sarà l’ultimo film con questa versione dei Guardiani della Galassia.”

Ancora non è stata rivelata una data di uscita ufficiale per il cinecomic, ma Gunn l’avrebbe in effetti già previsto per il 2020 dicendo ai fan “continuerò a stare con voi per tutti questi tre anni in cui creeremo il Volume 3“, in un post su Facebook all’inizio di quest’anno.

Le implicazioni sono molte volendo porre questo cinecomic dopo gli eventi della Guerra dell’Infinito, quindi attenderemo con ansia il nuovo capitolo. Tutto ciò che sappiamo fino ad ora è che James Gunn tornerà alla regia e probabilmente buona parte del cast visto nel secondo film.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: