Han Solo: e’ stata svelata la trama dello spin-off?

Un nuovo rumor su Han Solo, lo spin-off di Star Wars ancora senza un titolo ufficiale, è approdato in rete, che nell’attesa di Star Wars: Gli Ultimi Jedi è effettivamente ancora in produzione. Lo attestano le mille immagini che il regista Ron Howard pubblica frequentemente sui social, e che per molti hanno svelato parti della trama.

E proprio di questo che oggi parliamo perché i suddetti rumor vorrebbero la trama essere stata “rivelata”, ma come facciamo sempre non possiamo accreditare queste notizie come veritiere, ed aspetteremo notizie ufficiali per farlo.

Stando a quanto detto da Making Star Wars (via SR) che spesso e volentieri si è rivelato piuttosto affidabile riguardo rumor ed anticipazioni, il film su Han Solo si svolgerà su cinque differenti pianeti, Corellia, Kessel, Iridium, Savareen e Vandor. I primi due sono stati rumoreggiati da tempo come parte del palcoscenico che il giovane Han Solo calcherà, grazie a Ron Howard che, in una maniera indiretta ed ancora totalmente priva di vere fonti che confermino la cosa, ha svelato le miniere di Kessel come uno dei set. Corellia in più è il pianeta natale del personaggio, e si sostiene sia una delle location dove Han gareggiava in corse galattiche, cosa ancora una volta rumoreggiata a seguito di una “rivelazione” di Ron Howard.

Gli altri, e meno conosciuti, Iridium e Savareen sono pianeti dell’Orlo Esterno che sono stati menzionati in del materiale esterno ai film, infine Vandor è parte del sistema di Coruscant nel vecchio universo espanso. Making Star Wars lascia intendere che il luogo potrebbe in realtà chiamarsi Fondor, luogo che apparirà in Star Wars: Battlefront 2.

Volendo quindi riassumere ciò che il sito sostiene a proposito della trama, il film vedrà un arco temporale che inizia su Corellia, quando Han Solo gareggiava in delle corse galattiche, prima che decida di passare dalla parte dell’Impero guidato dal proprio mentore Beckett, che nel film verrà interpretato da Woody Harrelson. La permanenza durerà fino a che i due si rifiuteranno di fare “qualcosa di malvagio” e terminerà con i due imprigionati per punizione nelle miniere di Kessel. Sul luogo Han consocerà Chewbacca e lo libererà, così il possente Wookie prenderà a seguirlo sentendosi in debito col giovane. Dopo gli eventi quindi incontrerà Lando Calrissian e verrà in possesso del Millennium Falcon.

Come idea di trama non suona poi così irragionevole ed è per questo che non ci sentiamo di condannare a pieno questo rumor, e sarebbe anche in modo naturale e interessante per inserire l’Impero nella storia come successo in Rogue One. Purtroppo non possiamo riportarvi niente di più fino a quando non avremo maggiori informazioni, ma ad ogni modo vi vogliamo chiedere cosa ne pensate.


L’annosa questione della Rotta di Kessel in 12 parsec


Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Han Solo: A Star Wars Story racconterà la storia del giovane Han in un’ambientazione molto antecedente a Una Nuova Speranza.

Nel film vedremo anche Chewbacca, con in forse il background che li unisce, e vedremo Donald Glover nel ruolo del giovane Lando Calrissian, con la possibilità di sapere finalmente come Han sia entrato in possesso del Millenium Falcon.

La release è fissata per il 25 maggio 2018.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: