venerdì, Aprile 19, 2024
HomePersonaggiHarrison Ford e la verità sulla morte di Indiana Jones: tutte le...

Harrison Ford e la verità sulla morte di Indiana Jones: tutte le novità

L’universo cinematografico di Indiana Jones ha sempre affascinato il pubblico con le sue avventure mozzafiato e il carismatico protagonista, Harrison Ford, ha incarnato il leggendario archeologo come nessun altro. Mentre la promozione dell’edizione home video di “Indiana Jones e il Quadrante del Destino” è in pieno fermento, un dietro le quinte rivelatore ha gettato luce su una questione che ha incuriosito i fan per anni: il destino di Indiana Jones.

Nel corso di un’intervista esclusiva, Harrison Ford ha confessato di non aver mai immaginato un finale in cui il suo iconico personaggio morisse. Le sue parole, pronunciate con la stessa passione che ha caratterizzato la sua interpretazione di Indiana Jones, hanno svelato che, indipendentemente dal passato o dal futuro, Indy non potrebbe mai scomparire dal grande schermo. Il regista James Mangold ha condiviso questo sentimento, dichiarando con convinzione che il mondo ha sempre bisogno di eroi come Indiana Jones.

Harrison Ford ritorna nei Panni di “Indy” – Dove vederlo in streaming

L’attesa è finita per i fan dell’avventuriero più intraprendente del cinema: Indiana Jones è tornato con “Indiana Jones e il Quadrante del Destino”. Questo quinto capitolo della saga epica, ideata da George Lucas e diretta da leggende del cinema come Steven Spielberg, ha un nuovo capitano alla guida: James Mangold. Il regista acclamato per le sue opere, tra cui “Walk the Line” con Joaquin Phoenix e il memorabile “Logan – The Wolverine” con Hugh Jackman, ha preso le redini del destino di Indiana Jones, e il risultato è un’epica avventura che ha entusiasmato il pubblico in tutto il mondo.

Il film ha fatto il suo debutto nelle sale cinematografiche italiane il 29 giugno (e negli Stati Uniti il 30 dello stesso mese), raccogliendo un discreto successo al botteghino con oltre sette milioni di dollari incassati. Tuttavia, il suo successo a livello globale non ha brillato come ci si aspettava, con un incasso totale di poco più di 380 milioni di dollari (fonte: Box Office Mojo), un risultato che non può certo competere con i circa 300 milioni di dollari spesi dalla Disney per produrlo.

Canali e siti web

Ora, per tutti coloro che non hanno avuto l’opportunità di vederlo al cinema, “Indiana Jones e il Quadrante del Destino” è finalmente disponibile in Digital HD dal 29 agosto. Potete acquistare questa epica avventura su molte delle principali piattaforme digitali, tra cui Apple TV, Microsoft, YouTube, Rakuten e Prime Video, a un prezzo variabile che oscilla tra gli 11,99€ e i 13,99€ a seconda della definizione scelta (HD o 4K). Ma cosa ne è dello streaming gratuito? Al momento, la data di arrivo su Disney Plus è ancora un mistero, ma i fan sperano di ricevere presto una notizia.

Inoltre, rimane da vedere se, in base agli accordi distributivi precedenti tra la Lucasfilm e la Paramount, i possessori di un abbonamento a Paramount+ avranno l’opportunità di vivere le avventure di Indiana Jones in streaming. Per ora, i primi quattro episodi della saga sono disponibili per gli abbonati di entrambe le piattaforme, ma il destino del quinto episodio rimane incerto. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questa entusiasmante avventura!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News

Recent Comments