Hasbro ha dei piani per un nuovo reboot dei Power Rangers

Mentre molti fan incalliti erano contenti del nuovo film dei Power Rangers e della loro interpretazione moderna del team di Mighty Morphin, la nuova casa madre Hasbro avrebbe apparentemente deciso di andare in un’altra direzione.

Con un risultato al botteghino deludente e una ricezione mista da parte del pubblico generale, sembra che ora i piani per un seguito siano stati interrotti.

Secondo la star Dacre Montgomery, che ha interpretato il Red Ranger Jason nel film dal 2017, Hasbro ha in programma un altro film che non coinvolgerà lui o nessuno dei suoi compagni di cast, rendendolo effettivamente un altro reboot per il franchise.

Montgomery ha partecipato a un thread di Ask Me Anything sul Stranger Things subreddit in celebrazione dell’uscita della stagione 3 su Netflix. Alla domanda se ci fossero piani per altri film di Power Rangers, ha offerto una risposta sorprendentemente sincera.

“Penso che ci sia un film in lavorazione ma non con me e il resto del cast, quindi sì, ma non con noi”, ha scritto Montgomery su Twitter.

Finora Hasbro deve ancora fare annunci formali sui film futuri ambientati nell’universo dei Power Rangers. Quindi, naturalmente, finché non sarà scolpito nella pietra, questi piani potrebbero anche cambiare. Ma con un budget stimato di 100 milioni di dollari e un risultato al botteghino di 142 milioni, un sequel sembra improbabile.

Fonte