Hellboy: David Harbour in una nuova immagine ufficiale!

I fan hanno già visto Hellboy sul grande schermo già due volte, ma la versione di David Harbour del muscoloso cacciatore di mostri è promette di essere all’altezza di quanto fatto prima da quell’ineguagliabile artista che è Guillermo Del Toro.

Mentre aspettiamo il trailer che dovrebbe esser rilasciato nella giornata di domani, in calce all’articolo potete dare un’occhiata ad una nuova immagine del celebre personaggio grazie ad EW.

“Non è una storia di origini, ma è la sua venuta a patti con la sua provenienza”, ha detto Harbor. “È stato Hellboy per molto tempo, ma all’inizio del film c’è una nuova successione di eventi in cui la gente inizia a parlare del fatto che potrebbe portare alla fine del mondo, ed è davvero la prima volta che sente qualcosa del genere. La domanda che emerge nel film è a che cosa appartiene veramente?”

I fan di lunga data dei fumetti di Hellboy e dei film diretti da Guillermo del Toro dovrebbero sapere ormai che Hellboy è stato profetizzato per essere la Bestia dell’Apocalisse, che un giorno porterà alla fine del mondo. La sua massiccia mano destra di pietra non è solo per spettacolo: quella mano è l’unica cosa in grado di liberare antichi demoni dalla loro prigione cosmica in modo che possano dare il via all’apocalisse.

Questo Hellboy non è a conoscenza di tutto ciò quando inizia il film. Mentre impara di più a proposito di ciò, inizia a mettere in discussione la sua già tesa relazione con il Bureau of Paranormal Research and Development, gestito dal suo padre adottivo, Trevor Bruttenholm (Ian McShane). Bruttenholm è stato ucciso all’inizio dei fumetti di Hellboy, quindi la sua sopravvivenza gli conferisce un ruolo più importante nel film.

Sul campo, Hellboy è spesso accompagnato da colleghi come il maggiore Ben Daimio (Daniel Dae Kim) e civili come Alice Monaghan (Sasha Lane), che mantengono un legame con il mondo magico dopo esser stata rapita dalle fate in tenera età. Questi rapporti di lavoro possono sembrare sconnessi a modo loro. Daimio in particolare non è esattamente una persona accondiscendente:

“Ha sicuramente un punto di vista su Hellboy”, ha detto Kim a EW al Comic Con di New York. “Il fatto che tutti loro esistono in questo universo non li rende amici. Ci sono sospetti e rivalità. Per quanto riguarda il modo in cui tiene al suo, diciamo solo che Daimio ha qualche asso nella manica.”

Mentre cerca di capire come relazionarsi con i suoi alleati umani, Hellboy ottiene anche appelli dai mostri per unirsi a loro. Questa crisi esistenziale apre la mente di Hellboy alle argomentazioni di Nimue, la regina di sangue (Milla Jovovich), una potente strega arrabbiata per ciò che gli umani hanno fatto alla sua specie. Questo film di Hellboy è basato dalla saga in tre parti scritta da Mike Mignola e illustrata da Duncan Fegredo (comprendente le miniserie separata Darkness Calls, The Wild Hunt e The Storm and the Fury), in cui Nimue era la grande cattiva. Il film ci mostrerà alcuni dei ragionamenti dietro le sue azioni.

“L’abbiamo davvero realizzate in modo tridimensionale nel film”, dice Harbor. “E’ cresciuta in una cultura che trattava la sua specie in un certo modo, e non sempre lo meritava. Questo è il punto che diventa irresistibile per Hellboy e gli fa girare la testa.”

Hellboy Sasha Lane, David Harbour, and Daniel Dae Kim

La pellicola affronta la sfida di conquistare il pubblico dopo due benvoluti adattamenti ad opera del grande artista Guillermo del Toro, con Ron Perlman nel ruolo del protagonista, e nonostante alcune iniziali perplessità, i fan sembrano essersi aperti a questa nuova versione a sono apparsi entusiasti di vedere ciò che Harbour può portare ruolo. Lungo il panel, l’attore ha descritto l’Hellboy di Marshall “un film di mostri uscito dopo Frankenstein, aggiornato per il 2018“. Avrà più di un tono che enfatizza gli elementi horror, in contrasto con il tono fantastico dei film di Del Toro.

Il film uscirà nelle sale il 12 aprile 2019, con Neil Marshall alla regia su una sceneggiatura di Andrew Cosby, Christopher Golden e Mike Mignola, autore del fumetto da cui prende spunto il film.

Nel cast David Harbour (Hellboy), Ian McShane (Professor Bloom), Milla Jovovich (Nimue la Regina di Sangue), Sasha Lane (Alice Monaghan), Daniel Dae Kim (Ben Daimo), Penelope Mitchell (Ganeida). La fotografia sarà a cura di Lorenzo Senatore.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: