Hellboy: David Harbour risponde a quelli che pensano che il suo fisico sia in CGI

David Harbour sarà il prossimo attore a vestire i panni del personaggio di Hellboy, nato dalla mente di Mike Mignola e portato sul grande schermo dal visionario Guillermo Del Toro. Questo nuovo film, però, sarà qualcosa del tutto differente e non terrà conto di ciò che è stato fatto prima, e la presenza di Harbour come attore, al posto di Ron Perlman, ne è la prova.

Per quanto noi tutti abbiamo apprezzato la trasposizione di Del Toro e Perlman, va detto che non vediamo anche l’ora di vedere Harbour nei panni del personaggio, soprattutto data la sua incredibile perfomance nelle due stagioni dello Sceriffo Hopper in Stranger Things. La cosa strana è che nella serie Netflix l’attore ha un fisico non proprio adatto al personaggio di Hellboy, ma quando è stata pubblicata la prima foto ufficiale questo aveva un fisico a dir poco scolpito. Pertanto, molti hanno creduto che il fisico dell’attore sia stato modificato in CGI, ma non è assolutamente così.

A smentire il tutto è stato lo stesso Harbour durante un’intervista al talk show di Stephen Colbert, affermando che si è allenato duramente per avere il fisico adatto, ma anche che per avere i muscoli ben visibili è stato notevolmente aiutato dal make-up. Fatto sta che la CGI non c’entra nulla. Infine l’attore ha dichiarato a breve riprenderà la dieta a base di ciambelle per la terza stagione di Strager Things 3.

Che ne pensate? Cosa vi aspettate da questo nuovo Hellboy?


[amazon_link asins=’B012OQXVFI,8869132560,8869133443,8869133532′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’79740aea-ecc5-11e7-9fe6-8baeab147145′]


Hellboy uscirà nelle sale l’11 gennaio 2019, con Neil Marshall alla regia su una sceneggiatura di Andrew Cosby, Christopher Golden e Mike Mignola, autore del fumetto da cui prende spunto il film. Nel cast David Harbour ((Hellboy), Ian McShane (Professor Bloom), Milla Jovovich (Nimue la Regina di Sangue), Sasha Lane (Alice Monaghan), Daniel Dae Kim (Ben Daimo), Penelope Mitchell (Ganeida). La fotografia sarà a cura di Lorenzo Senatore.

 

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: