Hellboy: Milla Jovovich risponde alle più aspre critiche al film

Come The Predator dello scorso anno, anche l’Hellboy di Neil Marshall è un film pieno di azione, sangue e violenza con un grosso budget, e come il film di Shane Black, è stato spietatamente massacrato dalla critica, anche se molti fan dell’orrore in realtà l’hanno trovato un vero spasso. A differenza del film di Black però, la comicità non è fuori luogo, quindi il paragone è un po’ fuori contesto.

Questa nuova interpretazione del personaggio ha senza dubbio alcuni problemi importanti, ma in quanto film d’intrattenimento vietato ai minori, certamente strappa alcune espressioni di soddisfazione. Come sapete, Milla Jovovich interpreta la potente cattiva nota come Nimue – o con l’appellativo di Regina di Sangue – nel film e, nel corso del fine settimana, su Instagram, l’attrice ha risposto alle più aspre critiche di Hellboy.

“È sempre stressante durante il weekend d’apertura e Hellboy non è diverso. Lavori molto duramente per portare qualcosa di divertente e devi assorbire le critiche negative dei critici cinematografici, ma hey, QUESTO è lo SHOWBIZ BABY.

Tutto quello che dirò prima di andare a letto è questo: tutti i miei film più importanti sono stati smontati dalla critica. È fottutamente incredibile.

Disorientante e confuso? Sul serio? Guardate ad un film classico come Il Quinto Elemento! Avresti pensato che fosse il peggior film che sia mai stato realizzato leggendo le recensioni del ’98. Zoolander? Giovanna d’Arco? Un disastro. Resident Evil? Non ne parliamo nemmeno.

Comunque, ognuno di quei film è diventato un film di culto nel futuro. OGNI. SINGOLO. FILM. E anche questo lo sarà. Ricordate le mie parole.”

Poi ha continuato nel lungo post su Instagram:

“Perché?
1. A causa degli attori fantastici. David Harbor. Ian Mcshane. Daniel Dae Kim. Sasha Lane. Sono tutti così dannatamente meravigliosi e talentuosi, il film merita di essere visto solo perché ci sono loro dentro, specialmente uno che è così divertente da guardare.
2. Mike Mignola, che ha creato i fumetti di Hellboy ha aiutato a scrivere la sceneggiatura, ed è stato sul set ogni singolo giorno per rendere questo film il più vicino possibile alla sua visione.
3. E’ stato diretto da uno dei grandi. Neil Marshall, che ci ha portato The Descent. Uno dei più grandi film horror di sempre.

Voglio dire, un critico ha detto “è un casino rumoroso e cruento che solo un adolescente amerebbe”. CAZZO si! Hellboy! Divertiamoci! E con questo vi auguro una buona notte!”

Qui sotto potete vedere il post:

View this post on Instagram

It’s always stressful on opening weekend and @hellboymovie is no different. You work super hard to make something fun and entertaining and have to absorb the negative reviews by movie critics, but hey! THAT’S SHOWBIZ BABY.😎 All I’m gonna say before going to bed is this: All my raddest films have been slammed by critics. It’s fucking hilarious. Dazed and Confused? Seriously? Classic movie. The Fifth Element! You would have thought that was the worst movie ever made if you read the reviews in like ‘98😂. Zoolander? Slammed. Joan of Arc? Disaster. Resident Evil? Let’s not even go there. Anyway, every one of those films is now a cult classic. EVERY. SINGLE. ONE. And this will be too. Mark my words. Why? 1. Because of the amazing actors. David Harbour. Ian Mcshane. Daniel Dae Kim. Sasha Lane. They are all so damn wonderful and talented, the movie is worth seeing just because they’re in it, especially one that’s so much fun to experience as this is. 2. @mikemignola who created the #Hellboy comics helped write the script and was on set every single day to make this film as close to his vision as possible. 3. It was directed by one of the greats. #NeilMarshall who brought us “The Descent”. One of the greatest horror movies ever. Trust me, you’re gonna have a blast watching the new @hellboymovie. I mean, one critic said “it’s a loud, gory mess only a teenager would love.”😂👍🏼👊🏼HELL yea Hellboy! Let’s have some fun! And with that, I wish you all a good night! Xo m😘

A post shared by Milla Jovovich (@millajovovich) on

Hellboy è tornato ed è più indemoniato che mai nel reboot della saga tratta dai fumetti cult di Mike Mignola. Il leggendario supereroe demoniaco, detective del BPRD (Bureau for Paranormal Research and Defense) che protegge la Terra dalle creature soprannaturali che la minacciano, è chiamato in Inghilterra per combattere tre giganti infuriati. Qui scoprirà le sue origini e dovrà vedersela con Nimue, la Regina di Sangue, un’antica strega resuscitata dal passato e assetata di vendetta contro l’umanità. Hellboy dovrà cercare di fermare Nimue con ogni mezzo, in un epico scontro per scongiurare la fine del mondo.

A vestire i panni di Hellboy in questo nuovo capitolo è la star dell’acclamata serie Netflix “Stranger Things” David Harbour, mentre Milla Jovovich interpreta la potentissima strega Nimue, la Regina di Sangue. Al loro fianco troviamo Ian McShane (John Wick 1, 2), Sasha Lane (American Honey) e Daniel Dae Kim (The Divergent Series: Allegiant).

Dietro la macchina da presa, Neil Marshall, regista rivelazione per l’horror The Descent – Discesa nelle tenebre, che dirige David Harbour (star della serie Stranger Things, al cinema con I segreti di Brokeback Mountain, La guerra dei mondi) nei panni del demone che protegge la Terra dalle creature soprannaturali che la minacciano, come la Regina di Sangue, interpretata dalla bellissima Milla Jovovich (la saga Resident Evil, Zoolander 2). Completano il cast Ian McShane (John Wick 1, 2), Sasha Lane (American Honey) e Daniel Dae Kim (The Divergent Series: Allegiant).

Hellboy uscirà l’11 aprile in anteprima mondiale, distribuito da M2 Pictures.