Henry Cavill parla dell’essere il protagonista del reboot di Highlander

Ci può essere uno solo, dice Henry Cavill protagonista del reboot di Highlander

Il riavvio del framchise sarà prodotto dalla Lionsgate, e viene descritto come una “opportunità come nessun’altra”. La star di Superman e The Witcher si unisce al regista di John Wick, Chad Stahelski, nel reboot del film del 1986 con Christopher Lambert e Clancy Brown che ha ispirato la genesi di altri cinque film, due serie live-action e una serie animata.

Reagendo alla notizia di venerdì del suo casting di Highlander su Instagram, Cavill dice che dare una svolta al franchise creato da Gregory Widen sarà un’avventura che lui – e il pubblico – “non dimenticheranno mai”.

“Sono un fan di Highlander da quando ero ragazzo. Dai film degli anni ’80, i Queen hanno raggiunto la gloria fino allo show televisivo con un attore che somigliava notevolmente a uno dei miei fratelli”, ha scritto Cavill sulla serie con protagonista Adrian Paul. “Non essere timido con le spade e avere un regista talentuoso come Chad Stahelski al timone, questa è un’opportunità come nessun’altra. Immergersi profondamente nella storia del franchise con tutti gli strumenti a nostra disposizione, renderà questa un’avventura, e si spera che tutti voi non dimenticherete mai.”

Neal H.Moritz (il franchise di Fast and the Furious) e Josh Davis producono con Widen, Amanda Lewis (The Fate of the Furious) e il co-fondatore della Summit Entertainment, Patrick Wachsberger (The Hunger Games: Catching Fire, Divergent) come produttore esecutivo.

Summit Entertainment ha iniziato a sviluppare il suo reboot di Highlander nel 2008 con gli scrittori di Iron Man, Art Marcum e Matt Holloway.

Qui sotto il post:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: