House of the Dragon: ecco il nuovo poster della serie prequel de Il Trono di Spade

I primi poster della serie HBO Il Trono di Spade vedevano un cupo Sean Bean nei panni di Ned Stark seduto da solo sull’iconico trono di spade, confermando il significato del trono nelle stagioni che sarebbero venute.

Il primo poster per la serie prequel House of the Dragon, ha scelto di alzare la posta visivamente. Mentre Game of Thrones ha mostrato la sorpresa dei cittadini di Westeros dell’esistenza dei draghi, questo nuovo poster conferma per molti quanto siano banali, mostrando anche le loro dimensioni impressionanti.

Nonostante alcuni fan siano rimasti delusi da Game of Thrones nel corso degli anni, il suo impatto sulla cultura pop è innegabile, lasciando alcuni spettatori a chiedersi se House of the Dragon sia semplicemente un’opportunità per incassare con un franchise familiare. Il creatore della mitologia George RR Martin, tuttavia, ha recentemente espresso il suo entusiasmo per il nuovo progetto e ha persino ammesso che c’erano elementi della sua storia originale che sono stati migliorati con la serie TV.

“Ora ho visto i primi tagli di nove dei dieci episodi e continuo ad essere impressionato”, ha scritto Martin sul suo blog. “Non posso parlare degli effetti sonori, molti dei quali non sono ancora stati ultimati, ma l’aspetto è fantastico e la recitazione, la regia e la scrittura sono di prim’ordine. E sì, per tutti voi fan dei libri, è la mia storia. Certo, ci sono alcune modifiche rispetto a Fire & Blood – non potevamo presentare tre versioni alternative di ogni evento importante, e mantenere la nostra sanità mentale – ma penso che Ryan Condal e i suoi scrittori abbiano fatto delle buone scelte. Anche alcuni miglioramenti.”

Potete dare un’occhiata al primo poster di House of the Dragon qui sotto:

Come la sua serie madre, House of the Dragon presenta un cast ampio con un nucleo più piccolo di personaggi al centro della sua storia, tra cui Paddy Considine (come Re Viserys I), Emmy D’Arcy (come Viserys), Matt Smith (nel ruolo del principe Daemon, il fratello minore di Viserys), Rhys Ifans (nel ruolo di Ser Otto Hightower, il Primo Cavaliere del Re), Olivia Cooke (nel ruolo di Lady Alicent Hightower, la figlia di Otto), Fabien Frankel (nel ruolo di Ser Criston Cole, un cavaliere con occhi per Rhaenrya), Steve Toussaint (nel ruolo di Lord Corlys Velaryon alias The Sea Snake), Eve Best (nel ruolo della Principessa Rhaenys Velaryon) e Sonoya Mizuno (nel ruolo di Mysaria, confidente di Daemon Targaryen).

House of the Dragon è stato creato dall’autore de Il Trono di Spade, George RR Martin assieme a Ryan J. Condal, basato sul romanzo di Martin “Fire & Blood”. Condal e il regista Miguel Sapochnik sono produttori esecutivi e co-showrunner della serie; Martin e Vince Gerardis sono anche produttori esecutivi insieme a Sara Hess, Jocelyn Diaz, Ron Schmidt, Clare Kilner, Geeta V. Patel e Greg Yaitanes.

Come riportato il mese scorso, House of the Dragon è costato alla HBO meno di 20 milioni di dollari ad episodio, e la prima stagione conta 10 episodi. Per fare un confronto, Il Trono di Spade è costato alla HBO circa $ 100 milioni a stagione. Il suo prezzo per episodio è iniziato a circa $ 6 milioni nella prima stagione ed è salito a $ 15 milioni per l’ottava e ultima stagione dello show.

La serie arriverà il 21 agosto.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: