Hugh Jackman pensa che un crossover fra Wolverine e Deadpool non funzionerebbe

Nonostante l’insistenza del Deadpool in real-life che è Ryan Reynolds (seriamente, è perfetto), Hugh Jackman sembra ferma nella propria convinzione di non voler tornare al ruolo che l’ha reso iconico dai primi anni 2000 ad ora.

Secondo Hugh Jackman, ed un’intervista rilasciata a People, non c’è sicurezza che un mashup tra Deadpool e Wolverine funzionerebbe. In una clip esclusiva di PEOPLE, che potete vedere cliccando sul link, l’attore cinquantenne si è aperto a Willie Geist in un episodio di Sunday Today di questa settimana, in cui ha parlato del suo personaggio Wolverine che sarebbe mai tornato sul grande schermo.

Oh, Wolverine tornerà“, ha detto. “Qualcuno lo porterà su schermo, lo so“. Al che, Geist ha aggiunto: “Ma non tu“. “No, ma Ryan è implacabile“, ha detto Jackman del compagno Ryan Reynolds, che ha chiesto alla star di Logan di collaborare in un film crossover tra i loro due personaggi. “Continua a tornare da me in diversi modi. Devo dire: ‘Sai, non penso proprio che il mondo voglia davvero vedere Deadpool con Wolverine’. Forse un cameo da Deadpool? Penso solo andrebbe per Deadpool“.

Hugh Michael Jackman, noto semplicemente come Hugh Jackman (Sydney, 12 ottobre 1968) è un attore australiano. Attivo sia al cinema che a teatro, in particolare nei musical, è noto soprattutto per l’interpretazione del mutante Wolverine nella saga cinematografica degli X-Men.

La sua carriera annovera ruoli da protagonista in molti film di successo tra cui Kate & Leopold (per il quale ha ricevuto una candidatura ai Golden Globe), Scoop, The Fountain, The Prestige, Australia e Les Misérables: per quest’ultimo ruolo ottiene il plauso della critica, il Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musicale e la candidatura all’Oscar al miglior attore, ai BAFTA e agli Screen Actors Guild Awards.

Nel 2004 ha vinto il Tony Award al miglior attore protagonista in un musical e il Drama Desk Award per The Boy from Oz. Ha successivamente vinto un Tony Award Speciale.