I fratelli Russo intervengono in un subreddit e rispondono ad alcune domande su Avengers: Endgame

Il subreddit r/MarvelStudios ha avuto ospiti speciali ieri sera!

La pagina del noto sio dedicata alla discussione sui Marvel Studios, i film, gli spettacoli televisivi e qualsiasi altra cosa relativa all’UCM, ha visto la presenza a sorpresa di Joe e Anthony Russo.

I registi noti per aver diretto l’eccllente Captain America: The Winter Soldier, il buon Captain America: Civil War, ed i due emozionali film corali Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame hanno risposto alle domande dei fan e hanno condiviso alcune informazioni sul loro processo di produzione cinematografica.
Durante gli è stato chiesto loro come fossero stati avvicinati per la direzione del grande culmine dei primi dieci anni del franchise.

“Kevin e il co-presidente dei Marvel Studios. Louis D’Esposito, ci hanno chiesto di passare dai loro uffici mentre eravamo alla direzione di Civil War. La conversazione, in breve, è andata così: ‘Indovina un po’. Vogliamo realizzare i due film più grandi mai realizzati e vogliamo girarli uno dietro l’altro. E vogliamo che siate voi ragazzi a dirigerli’. La nostra risposta è stata semplicemente: ‘Ca**o, si!’.”

Durante la discussione i fratelli hanno anche rivelato il loro giorno più difficile delle riprese, il fatto che stanno lavorando “silenziosamente e segretamente” a un altro franchise, da quanto tempo sanno che Tony Stark sarebbe morto, e molto altro ancora.

  • Riguardo il loro giorno di riprese più difficile, i due registi hanno semplicemente detto “la morte di Tony Stark”, che a quanto pare è una cosa che sapevano sarebbe successo ben 3 anni prima che iniziassero le riprese di Avengers: Endgame.
  • A quanto pare, oltre a apprezzare gli Avengers così come mostrati nei film, il loro personaggio preferito del pantheon Marvel è Wolverine, e adorerebbero poter dirigere un film su di lui un giorno.
  • Riguardo il chiacchierato cammeo di James Darcy nei panni di Edwin Jarvis nel film, i registi hanno spiegato che hanno voluto farlo perché, prima di tutto, adorano l’attore, e secondariamente perchè gli sceneggiatori Markus e McFeely sono stati piuttosto importanti nella realizzazione della serie Agent Carter, quindi ciò è risultato come un omaggio sia al personaggio, che agli sceneggiatori, oltre che alla serie cancellata con protagonista Hayley Atwell.
  • Riguardo alla scena eliminata con gli Avengers che si inginocchiano dopo la morte di Iron Man, i Russo hanno detto che hanno deciso di eliminarla perché anche se “ci sembrava carica d’emozioni” nel contsto dello scorrimento del film pareva simile al momento in cui gli eroi sono riuniti in riva al lago per il funerale. Semplicemente, vedendole assieme sarebbero risultate “in contrasto fra loro”.
  • Il secondo schiocco a quanto pare è sempre stato pensato come ad opera di Hulk.
  • Un altro dei punti di cui i Russo hanno parlato, ironizzando questa volta, è quello sul mancato incontro fra fra Steve Rogers e Teschio Rosso su Vormir. A detta dei registi sarebbe stata molto più strana di quello che possiamo immaginare. Nel concept, di cui non è mai stato fatto parola prima, Teschio Rosso ci rimaneva male per via del fatto che Cap non lo avrebbe riconosciuto. Si sarebbe trattato di una battuta in riferimento al recasting del personaggio, passato da Hugo Weaving nel primo Captain America a Ross Marquand in Infinity War ed Endgame.

Stando alle info, il prossimo progetto dei Russo sarà Cherry, un film drammatico dove vedremo un medico dell’esercito che soffre di PTSD, e vedrà come protagonista Tom Holland, meglio conosciuto per aver interpretato Peter Parker/Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe.

Fonte