I fratelli Russo parlano di Avengers: Endgame rispondendo alle speculazioni su una possibile director’s cut

Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame rappresentano due dei più grandi successi del MCU, con una pletora di personaggi, conflitti e concetti, e riuscendo a racchiuderli tutti in un finale coeso dopo dieci anni di film.

Anche tre anni dopo la sua uscita, le conversazioni attorno al film non si sono del tutto estinte, come dimostrano le numerose informazioni che continuano a venire fuori sul film.

Nel tour stampa per il loro ultimo film, The Gray Man, i registi Anthony e Joe Russo, meglio conosciuti come i fratelli Russo, hanno parlato a lungo del loro lavoro con il MCU, in particolare per quanto riguarda il loro lavoro negli ultimi due film di Avengers. Ad esempio, in una recente intervista, la coppia ha finalmente affrontato il cosiddetto “nerfing” di Hulk in quei film, spiegando che “semplicemente non sapevano cosa fare con lui”.

Anche se i fratelli Russo sembrano aver lasciato definitivamente il MCU, le voci abbondano su un potenziale ritorno per un futuro film di Avengers. Sebbene la coppia di registi inizialmente si fosse rifiutata di rispondere a questa domanda, alla fine hanno deciso di rispondere direttamente, sottolineando che sono “sempre aperti a farlo”, sebbene citando la loro intera produzione come un possibile ostacolo a quella riunione.

Anche se il futuro sembra luminoso, sia per i fratelli Russo che per il MCU, il passato non ha ancora finito con loro, poiché la curiosità che circonda una versione estesa si è fatta strada online.

Parlando con Wired per un’intervista, i fratelli Russo hanno risposto a una domanda su un possibile director’s cut di sei ore di Endgame, con Joe che ha commentato che “avete già visto la director’s cut”.

Joe: “Penso che il taglio più lungo che abbiamo mai avuto, è stato di circa 3 ore e 40 minuti.”
Anthony: “Se avessimo fatto un super taglio di Infinity War ed Endgame, probabilmente ci saremmo…
Joe: “Potrebbe esserci, probabilmente tra i due. Potrebbe esserci un taglio di sei ore”.
Antonio: “Sì.”
Joe: “Penso che quei 40 minuti abbiano meritato di essere tagliati.”
Antonio: “Sì. Questo è il motivo per cui sono caduti sul pavimento della sala di montaggio.”
Joe: “Avete visto la director’s cut.”
Antonio: “Sì.”
Joe: “Ecco fatto. Non c’è nient’altro, mi dispiace”.

I Russo non sono destinati ad avere ulteriori interazioni con il MCU, almeno al di là di un presunto ruolo in Avengers 5 non annunciato, ma ciò non significa che non abbiano i propri pensieri sulla direzione del franchise.

Parlando delle loro speranze sulla Fase 4, Anthony Russo ha commentato che gli piacerebbe vedere “più di quello che stanno facendo. Qualcosa di più avventuroso, più esplorazione, sperimentazione”. Suo fratello, Joe, si è detto d’accordo, specificando il suo interesse per “i rischi, la diversità, tutto ciò che stanno facendo, sì”.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: