I Marvel Studios preparano un’adattamento del Cavaliere Nero?

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Con Avengers: Endgame avremo il vero culmine dell’Universo Cinematografico Marvel – che per moli sarebbe dovuto essere Avengers: Infinity War. Quello che fino a poco fa era ancora descritto come “Avengers 4” sarà però il finale dei 10 anni di produzione Marvel Studios, ed il nuovo inizio verso uno stile che probabilmente andrà a modificarsi leggermente.

Crediamo infatti che sia nelle intenzioni dei Marvel Studios differenziare ancora di più, creando naturalmente dei nuovi film con le proprietà del Gruppo Fox, la cui acquisizione ormai è prossima, ma forse nei piani c’è anche qualcosa di più particolare.

Come ricorderete, in quel di settembre da Ain’t It Cool News arrivò una notizia che inizialmente venne presa come un rumor, e che indicava come i Marvel Studios avessero intenzione di produrre un film su Capitan Bretagna ed al Cavaliere Nero con Guy Ritchie alla regia. La cosa passò subito come uno di quei rumor infondati che velocemente perdono la propria risonanza per via della poca credibilità, ma forse oggi abbiamo qualcosa in più da dirvi a proposito della questione.

Solitamente non ci fidiamo degli insider, ed ovviamente non possiamo dare la conferma assoluta, ma stando a Jeremy Conrad, che spesso si è rivelato come professionale e informato, i Marvel Studios sono davvero interessati ad un progetto incentrato sul Cavaliere Nero, e secondo lui il personaggio potrebbe venir introdotto grazie ad un luogo già comparso nell’UCM, che ha destato non poca curiosità nel cuore di molti fan, ovvero il Reame Quantico.

Come ricorderete, Kevin Feige ha già detto più di una volta che l’introduzione di tale luogo in Ant-man and the Wasp non è stata casualmente così poco caratterizzata, visto che intendono utilizzarla di più nel futuro. Al di là dei contesti avventurosi che potrebbero portare a diverse citazioni di “Un Viaggio Allucinante”, anche se in quel caso il viaggio era nel corpo umano, il Reame Quantico suscita ovviamente non poco fascino, sopratutto dopo l’immagine i low-res che ritraeva quella che pareva una città all’interno di una cupola.

Ovviamente però ci sono anche altre scuole di pensiero. Secondo alcuni infatti, il Cavaliere Nero potrebbe benissimo esser già stato introdotto nell’Universo Cinematografico Marvel attraverso un easter egg, ed anche se in realtà non crediamo sia così, in una sequenza apparentemente tagliata da Doctor Strange. E’ ovvio che il tutto è solo parte del gioco di caratterizzazione delle ambientazioni, in cui spesso gli scenografi nascondono easter egg proprio perchè i fan poi giocheranno a chi ne scova di più.

Uno degli oggetti che secondo alcuni lascia intendere un’introduzione del Cavaliere Nero nell’UCM, è una spada speciale chiamata The Ebony Blade. La spada è un’arma mistica simile a Excalibur che viene appunto brandita dal Cavaliere Nero. E’ stata forgiata da una meteora, impugnata da Sir Percy della Tavola Rotonda e maledetta. Dane Whitman, il più comune “cavaliere nero” e il più longevo araldo della lama nelle pagine della Marvel Comics, discendente di Percy.

Purtroppo non c’è traccia online della suddetta scena tagliata, e quindi l’unica fonte affidabile è quella delle redazioni che hanno fatto un set visit al tempo quando uscì Doctor Strange, anche se secondo alcuni è presente anche l’elmo del Cavaliere Nero nel Sancta Sanctorum di New York.