Idris Elba vorrebbe tornare nei panni di Heimdall

Idris Elba vorrebbe tornare nei panni di Heimdall

Fra i tanti personaggi mostrati nella trilogia Marvel Studios dedicata a Thor, uno di quelli inizialmente più discussi, ma che poi hanno riscosso non poco successo, è stato sicuramente Heimdall, il guardiano del Bifrost e protettore del popolo di Asgard nel terzo capitolo, interpretato dell’affascinante Idris Elba.

Come sappiamo il personaggio ha avuto una triste quanto eroica dipartita in Avengers: Endgame, ma ciò a quanto pare non impedisce all’attore di pensare ad un suo futuro, eventuale ritorno.

Con Thor: Love and Thunder in programma in seno ai Marvel Studios, da parte di ABC Radio è stato chiesto all’attore se sarebbe disposto a tornare nei panni del potente asgardiano in futuro, al che l’attore ha risposto:

“Certo. Ascolta, Heimdall fa parte della famiglia delle divinità, quindi potrebbe essere ancora vivo. Il personaggio di Heimdall è radicato nel passato, proviene dalla mitologia norrena, fa parte della storia di Thor, e sono sicuro che ci potrebbe essere un modo per riportarlo in vita. Certo che lo farei. Sì.”

Se la Marvel vorrebbe veder tornare Elba chi fra i fan non vorrebbe? Ci sono un paio di opportunità per farlo. La più ovvia di queste è la serie Disney + incentrata su Loki, che vedrà protagonista Tom Hiddleston nel ruolo principale. Lo show avrà luogo in una realtà alternativa che Loki ha creato accidentalmente quando ha rimosso la Gemma dello Spazio dalla linea temporale principale. In quella versione dell’universo, Heimdall è ancora vivo e potrebbe essere facilmente inserito nella storia.

Ci sono anche due opportunità nei film per Heimdall di ripresentarsi. Il film di Waititi del 2021, Thor: Love and Thunder, è uno di questi, ma ricordiamo anche l’imminente Guardiani della Galassia Vol.3. La storia potrebbe non permetterlo, ma Elba sta per iniziare a lavorare con il regista dei Guardiani, James Gunn, in The Suicide Squad per la Warner/DC. Se i due si troveranno ad andar d’accordo non vedo perchè Gunn non potrebbe trovare un modo per dargli un ruolo nel film.

Fonte

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: