Il Re Leone: rivelati i nuovi character poster ed è polemica per Pumbaa

Aladdin è uscito nelle sale, e, ora che ne abbiamo ampiamente parlato, ci tocca aspettare il prossimo remake “live-action” targato Disney, ovvero quello de Il Re Leone, per la regia di Jon Favreau che già aveva fatto un buon lavoro con il remake live-actionde Il Libro della Giungla tre anni fa.

Il film uscirà nelle sale italiane il 21 agosto, e dopo aver già dato un’occhiata a teaser e trailer, quest’oggi vi riportiamo i nuovissimi character poster ufficiali che ci mostrano le versioni live-aciton dei nostri protagonisti, da Simbad fino a Pumbaa, e riguardo quest’ultimo storico personaggio, doppiato nel film da Seth Rogen, è già scoppiata la polemica, ma prima vediamo i poster, che potete ammirare qua sotto.

Per quanto riguarda la polemica su Pumbaa, i fan si sono scagliati contro il look del personaggio, che hanno ritenuto “spaventoso”. E’ vero che potrebbe fare una certa impressione, ma d’altronde parliamo di un remake “live-action” e non credo che in Africa si possano trovare delle varianti cartoonesche dei fagoceri.

Comunque sia, la polemica infervora e i fan arrivano a paragonare ciò addirittura con il pessimo design di Sonic, che, insieme a quelli che si lamentano del fatto che Pumbaa non sia rosso, dimostrano ancora una volta come il pubblico di massa sia un grande bambino che fa i capricci per ogni cosa.

Qui alcuni tweet riguardo l’argomento.

https://twitter.com/Lutbarg/status/1134144899933200384


Il Re Leone (The Lion King) uscirà nelle sale italiane il 21 agosto 2019, per la regia di Jon Favreau, su una sceneggiatura di Jeff Nathanson, remake dell’omonimo film animato del 1994, e con Karen Gilchrist, Jeffrey Silver e lo stesso Favreau come produttori. La fotografia è a cura di Caleb Deschanel, mentre la colonna sonora è composta da Hans Zimmer.

Nel cast vocale originale Donald Glover (Simba), Beyoncé (Nala), Chiwetel Eijofor (Scar), Billy Eichner (Timon), Seth Rogen (Pumbaa), Keegan-Michael Key (Kamari), Eric André (Azizi), John Oliver (Azuzu), John Kani (Rafiki), Amy Sedaris, Alfre Woddard (Sarabi) e James Earl Jones (Mufasa).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: