Il regista Baz Luhrmann in auto-isolamento per prevenire il Coronavirus

Continuano i casi di isolamenti tra varie figure di Hollywood, e quest’oggi anche il regista Baz Luhrmann annuncia il suo auto-isolamento per prevenire il Coronavirus.

Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson sono risultati positivi al Coronavirus qualche giorno fa, e dato che il celebre attore statunitense stava girando il biopic su Elvis Presley (le cui riprese sono ovviamente sospese) per la regia di Baz Luhrmann, anche quest’ultima ha deciso nelle ultime ore di auto-isolarsi per dieci giorni per prevenire il contagio del virus.

Leggi anche: Rivelata la data d’uscita del biopic su Elvis Presley

Il cineasta celebre per aver diretto Moulin Rogue! e il recente Il grande Gatsby, ha rivelato su Twitter di essere in auto-isolamento, ma rassicura che sia lui che tutto il resto della sua famiglia stanno bene e sembrano esser negativi al virus.


Il biopic su Elvis Presley non ha ancora un titolo ufficiale, ma sappiamo che uscirà il 1° ottobre 2021 nelle sale statunitensi, con Baz Luhrmann alla regia, su una sceneggiatura di Sam Bromell, Craig Pearce e dello stesso Luhrmann, e con Gail Berman, Catherine Martin, Patrick McCormick e Baz Luhrmann come produttori.

Nel cast Austin Butler (Elvis Presley), Olivia DeJonge (Priscilla Presley) e Tom Hanks (Colonnello Tom Parker).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: