Il regista del reboot di The Karate Kid dirigerà un dramma soprannaturale in sei parti per Netflix

Harald Zwart, che ha diretto il reboot di The Karate Kid con Jaden Smith, dirigerà un dramma televisivo in sei parti per Netflix.

Lo streamer ha ordinato la serie thriller senza titolo dalla società di produzione scandinava Motion Blur. È stato scritto dallo scrittore emergente Petter Holmsen e la produzione è appena iniziata a Skarnes, in Norvegia.

La storia serializzata in lingua norvegese è raccontata in sei episodi con un cast che include Kathrine Thorborg Johansen (Live), Elias Holmsen Sørensen (Odd), Andrée Sørum (Reinert), Kim Fairchild (Judith), Sarah Khorami (Rose) e Terje Strømdahl (Arvid).

Live Hallangen viene dichiarato morto. Ore dopo, sul tavolo del medico legale, si sveglia improvvisamente con un improvviso bisogno di sangue. Nel frattempo, suo fratello Odd cerca di mantenere a galla le pompe funebri guidate dalla famiglia, ma semplicemente non ci sono abbastanza persone che muoiono nella piccola città norvegese di Skarnes. Quando la sete di sangue di Live continua a intensificarsi, si rende presto conto che questo nuovo impulso può effettivamente risolvere il problema di suo fratello. Live ora deve imparare a controllare la sua nuova natura oscura e decidere se è disposta a sacrificare la vita delle persone per la propria sopravvivenza e per la sopravvivenza dell’azienda di famiglia.

La serie, che verrà lanciata nel 2021, è prodotta da Espen Horn, Hege Skjerven Clausen e Kristian Strand Sinkerud di Motion Blur, che produce anche le serie Netflix Troll e Cadaver.

“Sono entusiasta di lavorare con Netflix su questa storia davvero originale”, ha dichiarato Zwart. “Abbiamo un cast fantastico, attori giovani e di talento, che incarnano tutti la miscela scandinava di misticismo e umorismo oscuro.”

Tesha Crawford, Director of Nordic Original Series di Netflix, ha aggiunto:

“Siamo molto felici di sviluppare il nostro terzo progetto con Motion Blur, che sono stati ottimi partner di Netflix. Petter ha creato un mix così intrigante di thriller, dramma ed elementi soprannaturali con questo progetto, e abbiamo molta fiducia in Harald e nel team creativo per portarlo sullo schermo.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: