Il remake di Star Wars: Knights of the Old Republic pare sarebbe ancora in sviluppo

Dal 2020 abbiamo sentito che un remake di Star Wars: Knights of the Old Republic era in fase di sviluppo, ma il tutto proveniva da una serie di fonti di dubbia provenienza.

L’ultima volta che abbiamo sentito parlare di questo progetto è stato a febbraio, quando è stato rivelato che il remake era in fase di sviluppo dal 2019. Sfortunatamente, non abbiamo nuovi dettagli sul remake, ma secondo una delle migliori fonti del settore, questo rifacimento è reale, il che renderà James Gunn molto felice.

Parlando allo show di MinnMax, il reporter di Bloomberg Jason Schreier ha confermato che il remake è reale, ma questo è tutto ciò che aveva da dire sul progetto. Detto questo, mentre Schreier ha confermato che il remake è effettivamente in fase di sviluppo, non ha confermato tutti i precedenti rapporti sul gioco. Tuttavia, se il progetto fosse iniziato nel 2019, potrebbe essere destinato al 2022, anche se, per ora, questa è solo pura speculazione.

Rapporti precedenti hanno suggerito che Aspyr Media stia rifacendo il gioco, anche se alcuni hanno respinto questa affermazione e hanno detto che BioWare, lo sviluppatore originale del gioco, lo sta gestendo. Tuttavia, da quello che sappiamo cosa sta succedendo in BioWare in questo momento, non è il caso.

Aspyr Media è uno studio con sede in Texas che è stato recentemente acquisito da THQ Nordic. Tradizionalmente, è noto per i port, ma ultimamente si è espanso. Incluso in questa espansione è stato il reclutamento di molti dipendenti BioWare, che è sempre stato un forte segnale che ci fosse qualcosa nelle voci, e una forte indicazione che lo studio si stava muovendo verso progetti più grandi.

Come sempre, prendete tutto con le dovute pinze. Sebbene la fonte in questione sia eccellente, non possiamo comunque darvi la conferma ufficiale. Al momento della pubblicazione nessuna delle parti implicate ha commentato. Se questo cambiare vi aggiorneremo sicuramente.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: