Il Signore degli Anelli: Amazon punta tutto sulla serie prequel

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Il Signore degli Anelli è una delle trilogie letterarie più importanti del ‘900, e sicuramente anche una delle trilogie cinematografiche più belle e più memorabili di sempre. Peter Jackson ha saputo raccontare questa storia nel migliore dei modi, con grande pathos ed epicità, rivedendo anche lo stile epico del cinema classico, quindi di film come Ben-HurSpartacus e compagnia bella. Abbiamo avuto anche una bellissima trilogia prequel, quella de Lo Hobbit, e torneremo nella Terra di Mezzo per esplorare altri eventi antecedenti alla grande e impossibile impresa di Frodo e della Compagnia dell’Anello.

Infatti, come molti di voi sapranno, Amazon Studios ha ufficializzato la pre-produzione di una serie tv incentrata su Il Signore degli Anelli e che racconterà una storia prequel della trilogia di Jackson, e probabilmente sequel della trilogia de Lo Hobbit. Un progetto veramente enorme e che richiederà grandissimo impegno, che Amazon sembra già impiegare per  il progetto. Infatti già si parla di un budget di 500 milioni di dollari per le prima due stagioni, e che in tutto la serie ne sarà composta da ben 5. Questo è ciò che prevede il contratto, stando a quanto riporta The Hollywood Reporter, e quindi si pensa che alla fine si possa arrivare anche ad un investimento che superi, o quanto meno raggiunga, il miliardo. Sembra anche che alcune di queste serie possano essere degli spin-off, e quindi che ogni stagione possa raccontare una storia diversa. Chi lo sa.

Sembra anche che Amazon per poter creare un prodotto degno di far parte di una saga così bella si sia messo in contatto con la Warner Bros. e la New Line, il che implicherebbe la possibilità di utilizzare delle immagini da entrambe le trilogia firmate da Peter Jackson. Il quale, sempre stando alle ultime voci, sembra che stia trattando con Amazon per poter entrare a far parte del progetto in veste di produttore esecutivo.

Beh che cosa vi devo dire? In quanto grandissimo fan della saga non posso che essere contento di ciò. Se venisse coinvolto anche Jackson sarebbe perfetto, magari potrebbe dare il suo tocco alla serie rendendola sempre più simile ai film. Magari che possa esser ingaggiato come regista? Mamma mia speriamo tanto di sì.


[amazon_link asins=’8845294048,B0041KW6SY,B01GUFI4JW,B004XKRO6Q,8845268349,B00TXMSV2U,B00FI9MI2G,B00NX46G1C,B015HER76S,B00XLSD8B6′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9f9bc9cc-39b9-11e8-8839-97c53008dbcf’]


La serie tv incentrata sul mondo de Il Signore degli Anelli non ha ancora uno showrunner, né degli sceneggiatori e neanche un regista. Per ora sappiamo che sarà composta da 5 stagioni, di cui le prime due avranno un budget di 500 milioni di dollari. Le riprese inizieranno nel 2019 e la serie dovrebbe debuttare nel 2020. La serie sarà prodotta da Amazon Studios, che sta cercando di stabilire un accordo con la Warner Bros. e la New Line, cercando anche di collaborare con Peter Jackson.