Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, info e rassicurazioni vengono fuori da un evento promozionale

L’uscita della serie TV di Amazon Prime Video su Il Signore degli Anelli, intitolata Gli Anelli del Potere, è sempre più vicina, e quindi giorno dopo giorno cresce la curiosità per il progetto.

Sappiamo che la storia della serie funzionerà da prequel, l’ambientazione sarà la Seconda Era, ma sarà ispirata alla saga di Tolkien e non un adattamento pedissequeo della stessa. Questo aspetto in particolare ha sdubbiato i fan di tutto il mondo, soprattutto dopo l’uscita del primo trailer e delle prime immagini, ma la buona major, Amazon, ha organizzato un evento per pochi invitati con cui togliere i dubbi.

Durante l’evento sono state mostrate le prime scene della serie a un gruppo diversificato di persone (siti di fan, youtuber, tiktokker, podcaster ed esperti di Tolkien(, in quel di Oxford: i partecipanti hanno potuto incontrare gli showrunner della serie, vedere molte scene complete di colonna sonora ed effetti visivi)ì, quindi non si tratta di screen test, e apprendere alcuni dettagli dietro le quinte.

Secondo TheOneRing: “è stato meraviglioso vedere le riprese finite; e ancora più bello sentire l’entusiasmo e la passione delle due persone in carica“.

Ci saranno senza dubbio molte opinioni diverse sui dettagli de Gli Anelli del Potere quando finalmente lo vedremo tutti questo autunno; ma l’ascoltare gli showrunner a quanto pare ha fatto montare ai presenti dentro un senso di sicurezza, in quanto non si può dubitare del loro rispetto per gli scritti di Tolkien, della loro profonda conoscenza del legendarium e del loro desiderio di rendere giustizia alla Terra di Mezzo che tutti conosciamo e amiamo.

Sembra che tutti i presenti siano rimasti colpiti ed eccitati da ciò che hanno sentito, cose che purtroppo non possono condividere, se non parlare di quanto è stata meravigliosa la fase di realizzazione che ha portato queste storie dalle pagine al piccolo schermo.

Il sito continua dicendo che questo spettacolo fortunatamente ha evitato l’aspetto da videogioco col 3D HFR 48fps, che è visivamente in linea con la trilogia vincitrice di molti Oscar ed evita di assomigliare ad altri spettacoli fantasy ad alto budget attualmente di tendenza. I paesaggi della Nuova Zelanda vengono sfruttati proprio come desideravamo vedere. Per i fan del Signore degli Anelli, questa serie sembra come dovrebbe essere, un ritorno a casa.

Ma cosa hanno visto? Filmati, non episodi integrali, ma le versioni complete di colonna sonora e effetti. Il trailer pubblicato durante il Super Bowl ha rivelato molti footage, ma la qualità di questi nuovo filmati è stata descritta come molto più epica. La buona notizia è: il clamore potrebbe continuare, soprattutto se lo spettacolo finito manterrà la qualità e l’aspetto visto in questi filmati. L’atmosfera è giusta, le interpretazioni sono superbe e le caratterizzazioni lasciano intendere che risolveranno le lamentele di lunga data degli adattamenti precedenti. A quanto pare fra i vari fan di Tolkien c’è stato un consenso generale.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: