Iman Vellani interpreterà il ruolo di Ms. Marvel nella serie Disney +

Dopo una lunga e difficile ricerca, la Marvel ha trovato la sua Ms. Marvel.

Lo studio sta coinvolgendo la new entry di Hollywood, Iman Vellani, per recitare nella sua serie Disney + basata sul personaggio dei fumetti. Marvel e lo streamer hanno recentemente nominato Adil El Arbi e Bilall Fallah, Sharmeen Obaid-Chinoy e Meera Menon come registi del progetto.

Ms.Marvel proviene dalla scrittrice Bisha K. Ali e si concentra su Kamala Khan, un’adolescente pakistano-americana che vive nel New Jersey. E’ apparsa per la prima volta nel 2014 come il primo personaggio musulmano della Marvel a recitare in un titoli da protagonista, e diventerà il primo eroe musulmano dei Marvel Studios. Il capo dei Marvel Studios Kevin Feige ha detto che oltre ad apparire sul piccolo schermo, Kamala Khan sarà incluso nei futuri film Marvel.

Il piano era sempre quello di rimanere fedele al personaggio nel trovare l’attrice giusta per interpretare il ruolo, anche se ciò significava offrire la parte a una persona che non era ben nota al pubblico.

Marvel e Disney + hanno lavorato duramente per impostare la loro lista di sviluppo nelle ultime settimane non solo dando a Tatiana Maslany il ruolo da protagonista in She-Hulk, ma anche dando al Nick Fury di Samuel L. Jackson la sua serie. Lo studio ha anche annunciato che WandaVision sarà il primo spettacolo ad essere presentato in anteprima entro la fine dell’anno.

Sebbene questo segni la prima grande produzione hollywoodiana di Vellani, l’attrice ha già tentato di diversificare la propria esperienza nel settore. Al Toronto Film Festival 2019, ha fatto parte del Next Wave Committee, che aveva il compito di aggiungere un tag speciale ai film – già programmati in altre categorie – che credevano avrebbero risuonato con i loro coetanei.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: