mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeCinemaInsidious: la porta rossa, i segreti delle riprese della scena disgustosa con...

Insidious: la porta rossa, i segreti delle riprese della scena disgustosa con Ty Simpkins

Stanno iniziando a uscire i primi dettagli sulla quinta puntata della grande saga ‘Insidious’ prima della sua premiere di domani 5 luglio. Pare sia l’ultimo di una serie di film, dietro a ‘Insidious’, ‘Insidious: Capitolo 2’, ‘Insidious: Capitolo 3’, ‘Insidious: L’ultima chiave’ e quest’ultimo, ‘Insidious: La porta rossa’.

Ty Simpkins, che interpreta Dalton Lambert, il protagonista del film, ha raccontato una scena del film che descrive come “disgustosa” e che ha dovuto affrontare durante le riprese. Si tratta di un effetto speciale che hanno dovuto realizzare, è un momento del film in cui Dalton è ha il corpo pieno di vomito.

Secondo quanto riferito da Ty a Digital Spy, il vomito è composto da “spaghetti, purea di mela” e un po’ di cannella”. Secondo l’attore, hanno dovuto ripetere per tre volte la scena per ottenere l’effetto del liquido con pezzi. Questa sequenza è stata registrata durante la notte e racconta “ero molto ansioso di girare quella scena”.

Ancora una volta vedremo i già affermati Patrick Wilson (che dirige il film), Lin Shayne e Rose Byrne, che racconteranno Dalton ai suoi primi passi all’università. Dalton e Josh dovranno rievocare eventi di un passato che avevano già dimenticato per porre fine all’esistenza di individui di altri mondi e un demone che tormenta la loro situazione.

Dalla premiere del primo film, i quattro in totale hanno incassato circa 450 milioni di dollari in tutte le sale cinematografiche del mondo, con un budget di 26,5 milioni di dollari.

Purtroppo, mancheranno due partecipazioni mitiche della saga e che animavano le scene horror. Mancheranno infatti Leigh Whannell e il suo fedele compagno Angus Sampson, che interpretavano Speck e Tucker nei panni dei membri dell’impresa che va a caccia di fenomeni soprannaturali.

RELATED ARTICLES

Ultime News

Recent Comments