J.K.Simmons a proposito del commissario Gordon e di come si aspetta il suo ritorno

JK Simmons è l’ultimo attore che ha lavorato con Zack Snyder in Justice League per condividere le sue idee sul taglio originale del film DC in arrivo. L’attore ha parlato del suo ruolo del commissario Gordon e di come si aspetta che il suo personaggio ritorni.

Nella versione di Justice League che uscì nelle sale, Gordon si mostrò solo brevemente, ma c’è una possibilità che potremmo vederne un po’ di più nella Snyder Cut.

In una recente intervista con Jake Hamilton, Simmons ha dichiarato:

“Ho parlato con Zack, sì. Doveva ottenere il permesso di tutti persino per farlo, sai? E per tutti intendo il cast. Quindi sì, abbiamo chiacchierato un paio di volte e non so se ci sarà molto più Commissario Gordon. Abbiamo girato un po’ di ciò che è stato inserito nel primo, quindi non lo so. Sto aspettando con ansia come tutti i fan.”

Criptico, vero? Ha parlato con Snyder un paio di volte, il che è interessante. Personalmente, mi piacerebbe vedere altre interpretazioni di Simmons sul personaggio. Dopotutto, è stato inserito nel film per poco più che un cameo, ed è stato un peccato sprecare un tale attore e non veder il completamente del film di Bat-fleck. Sarebbe stato incredibile.

Secondo quanto riferito, la Justice League di Zack Snyder costerà più di quanto lasciato intendere, ovvero tra i 20-30 milioni di dollari, al fine di completare correttamente il montaggio e gli effetti visivi della visione originale del regista.

Anche la troupe originale di post-produzione dovrebbe tornare insieme ai membri del cast per registrare ulteriori dialoghi per il taglio. Tuttavia, non verranno girato niente di nuovo.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: