Jai Courtney dice che vorrebbe avere una rivincita col Flash di Ezra Miller

Dopo una svolta da protagonista nel film Suicide Squad del 2016, l’attore Jai Courtney ha una seconda possibilità di interpretare Capitan Boomerang la prossima estate riprendendo il ruolo dell’attesissimo sequel di James Gunn, The Suicide Squad.

Il noto cattivo è uno dei tanti della DC che appariranno in The Suicide Squad, e Courtney spera che avrà più tempo sotto i riflettori in un film futuro, in particolare se affronterà The Flash.

Boomerang è stato a lungo un rivale di Flash e nel film di Ayer abbiamo visto proprio il velocista scarlatto catturare il personaggio di Courtney. Ezra Miller sta finalmente ottenendo il suo film da solista, e Courtney sta chiarendo che gli piacerebbe provare ad avere una rivincita, sia in quel film che in uno dei suoi sequel.

“Lo spero, amico. Lo spero. Le persone più in alto di me prendono queste decisioni, ma penso che i fan lo adorerebbero”, ha detto recentemente Courtney a ScreenRant. “Chi lo sa, amico? Chi conosce la forma di come andranno le cose. Penso che ci siano un sacco di proprietà in fase di realizzazione, e stanno affrontando il grande successo in arrivo in seno alla DC. Penso che stiano facendo delle mosse davvero buone. Quindi, vedremo. Sarebbe fantastico. Se dipendesse da me, avrei già quella cosa in fase di sviluppo. Ma vedremo come andremo avanti.”

Ci sono già alcuni dei principali personaggi DC che appariranno nel film solista di Miller, incluse due diverse versioni di Batman, interpretate da Ben Affleck e Michael Keaton. Con il film che sembra seguire la trama di Flashpoint, potrebbe non esserci spazio per aggiungere un cattivo come Captain Boomerang nel mix.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: